Insurance Trade

Sna, accordo con la Cgpa per la copertura Rc degli agenti

La compagnia francese è specializzata nelle coperture di responsabilità civile per i professionisti delle assicurazioni

15/02/2013
Il Sindacato nazionale agenti di assicurazione (Sna) ha siglato un accordo con la Cgpa, compagnia specializzata nelle coperture di responsabilità civile per i professionisti delle assicurazioni. Grazie a questa intesa, gli iscritti a Sna potranno usufruire di condizioni particolarmente vantaggiose per la copertura della rc professionale.

La firma del protocollo di intesa tra Sna e Cgpa è avvenuto alla presenza del senatore Simona Vicari (relatrice del DL Sviluppo bis), del senatore Sergio Divina (presidente commissione Prezzi e Trasparenza del Mercato del Senato), di Laura Puppato (agente di assicurazioni, candidato Pd), del senatore Annarita Fioroni (componente X Commissione Industria del Senato). Un accordo definito storico" da Claudio Demozzi, presidente dello Sna, che ha sottolineato "la nostra intensa attività internazionale che suggella, con questo atto, anni di lavoro diplomatico, tradotti in una nuova opportunità per tutti gli agenti italiani e in un'occasione di rafforzamento dei legami con i colleghi francesi.

Dallo scorso anno la polizza Rc professionale è stata resa obbligatoria per legge, e gli agenti assicurativi hanno l'obbligo di apposita copertura fin dall'entrata in vigore del codice delle assicurazioni (1 gennaio 2006). "Fino ad oggi - sottolinea Demozzi - gli intermediari hanno dovuto rivolgersi a grandi compagnie straniere in quanto, gli stessi agenti assicurativi, difficilmente riescono a reperire, sul mercato italiano, questo genere di polizza a livello individuale. La polizza propostada Cgpa - conclude Demozzi - è stata realizzata tenendo conto delle specificità delle disposizioni legislative italiane e comprende anche l'attività di collaborazione con altri intermediari, approvata lo scorso dicembre e ora legge dello Stato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti