Insurance Trade

Roberto Oddo fuori dall'Esecutivo Sna. Anzi no

Le dimissioni avvenute a insaputa del diretto interessato

03/07/2013
A stretto giro di posta, tra newsletter, lettere aperte e rettifiche, si consuma un altro piccolo giallo all'interno del Sindacato nazionale agenti di assicurazione.
La storia è semplice: nella newsletter dello Sna di lunedì primo luglio, gli iscritti apprendono che, testualmente, Roberto Oddo esce dall'Esecutivo Nazionale, come annunciato alcuni mesi fa e nei giorni immediatamente successivi al congresso di Bussolengo. L'Esecutivo Nazionale riunito a Roma il primo luglio ha accettato le sue dimissioni già rese in precedenza". Seguono i ringraziamenti di rito. 

Per la cronaca la newsletter dà conto anche delle nuove cooptazioni, ovvero quelle di Tiziana Belotti, vice presidente della sezione provinciale di Milano e di Salvatore Galfo, presidente della sezione provinciale di Torino, più volte presidente di gruppo aziendale.

Succede però che anche Oddo apprenda delle proprie dimissioni dalla newsletter Sna, e risponda con un comunicato, in cui chiarisce che "quanto deliberato dall'EN (Esecutivo Nazionale, ndr) nell'ultima riunione, relativamente alla mia cavillosa esclusione da componente di EN, non si basa infatti su alcun mio atto formale". E c'è di più: "reputo gravissimo - scrive - l'atto di prevaricazione compiuto nei miei confronti", giudicando un "segnale che questo Esecutivo ha imboccato una modalità operativa pericolosa". Quindi, a tutt'oggi, non è chiaro se Oddo sia ancora parte della squadra di Claudio Demozzi oppure ne sia fuori. 

Lo stesso Oddo, d'altra parte, aveva scritto una lettera aperta al presidente Sna, precisando la propria "ferma volontà di proseguire nel lavoro quale componente della Giunta Esecutiva Nazionale". Oddo ha infine specificato di non avere mai reso dimissioni nella forma e nei modi previsti. "Difatti - conclude nella lettera al presidente - ai sensi del vigente statuto, le dimissioni vanno indirizzate agli organi competenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti