Insurance Trade

La musica per conoscere i consumi di domani

Terzo appuntamento per l'osservatorio Trend movers, a cura di Verti Assicurazioni e Doxa

La musica per conoscere i consumi di domani hp_wide_img
Continua il viaggio di Verti Assicurazioni tra i trend socioculturali contemporanei. Questa volta l'osservatorio Trend movers, in collaborazione con Doxa, si occupa della musica. Il tema è stato scelto anche per celebrare la rinnovata partnership tra l'assicurazione e Radio Italia
"La musica - ha commentato nella nota della società Marco Buccigrossi, direct business director di Verti - è un elemento culturale che orienta il design, incontra i trend, dialoga con la ricerca più avanzata in molti campi, è lì dove c'è avanguardia, dove emerge il nuovo. È anche un importante strumento di comunicazione e il linguaggio con cui Verti preferisce comunicare si ispira proprio a quello musicale: semplice e immediato, ricco di energia e entusiasmo". 

Gli studi sul tema più avanzati mettono in connessione la musica con una miriade di esperienze sociali e personali, in grado di definire al meglio il profilo di una persona o di un gruppo. Nel marketing è cosa nota: nei negozi in cui passa musica che ci piace, ricorda l'osservatorio, "possiamo arrivare a spendere dal 2 al 10% in più, secondo le stime delle ricerche di neuromarketing, la branca della neuroeconomia che si occupa di correlare stimoli sensoriali a comportamenti di acquisto e di consumo". Ma la musica è molto altro, ovviamente.

Permette, ad esempio, di conoscere una generazione, come quella degli adolescenti di oggi, la generazione Zeta. Il genere Trap si è imposto massicciamente negli ultimi anni e rappresenta un'interessante "guida psicologica". Secondo la teoria della mente adolescente, formulata da Daniel J. Siegel, professore di Psichiatria alla University of California, vi sono quattro fasi evolutive: la ricerca di novità; l'importanza del gruppo dei pari, dei fratelli, contro il mondo degli adulti; l'intensità emotiva; l'esplorazione creativa che sfida la tradizione. 
"Ascoltando un qualsiasi testo di un trapper - si legge nello studio -, ritroviamo queste quattro attitudini che diventano lo stile di vita raccontato da testi, note e immagini".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti