Insurance Trade

Lloyd's, nel 2018 perdita aggregata pari a 1,1 miliardi di euro

Il risultato è in miglioramento dall'anno scorso ma pesano ancora la volatilità degli investimenti e i sinistri catastrofali

27/03/2019
I Lloyd's hanno annunciano una perdita aggregata di 1,1 miliardi di euro (un miliardo di sterline) nel 2018, migliorando la perdita dell'anno scorso che era stata pari a due miliardi di sterline. La responsabilità di questi risultati è da ascrivere alla volatilità degli investimenti e ai sinistri da catastrofi naturali, che il mercato ha pagato ben 22,3 miliardi di euro al lordo della riassicurazione.
I premi lordi sottoscritti sono stati pari a 40,1 miliardi, mentre il ritorno netto sull'investimento è stato di 570 milioni di euro, in calo dal miliardo e 800 milioni di sterline del 2017. Migliora però il combined ratio, che si ferma al 104,5% dal 114% del 2017. 

Pur in presenza di sinistri consistenti, i Lloyd's, si legge nella nota, hanno rafforzato la propria posizione finanziaria, con patrimonio totale cresciuto del 9% e pari a 166,3 miliardi di euro.  
Anche in un contesto difficile, i Lloyd's hanno registrato quotazioni in rialzo, con un +3,2% sui rinnovi e l'inizio di un miglioramento del rapporto premi/sinistri che non tiene conto dei sinistri catastrofali e che si è ridotto dell'1,3% rispetto al 2017. 
La pulizia del portafoglio ha consentito al mercato londinese di eliminare circa 3,4 miliardi di affari con performance negativa, mentre  quattro nuovi sindacati hanno iniziato a operare "a dimostrazione dell'appeal sempre attuale dei Lloyd's e del costante focus del mercato sull'innovazione". 

Per quanto riguarda l'intricato fronte Brexit, i Lloyd's professano ottimismo e ricordano che la loro nuova sede di Bruxelles è pienamente operativa e sta già sottoscrivendo affari, così da offrire la certezza ai clienti dello Spazio economico europeo di continuare ad accedere ai prodotti assicurativi e ai servizi targati Lloyd's. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

lloyd's, brexit,
👥

Articoli correlati

I più visti