Insurance Trade

Axa alza i target su dividendi e Roe

Il gruppo francese rivede gli obiettivi del piano industriale dei prossimi due anni

28/11/2018
Axa rivede gli obiettivi del piano industriale Ambition 2020. Il gruppo francese, in occasione dell’investor day in corso a Londra, ha annunciato questa mattina un incremento del target sul dividend pay out dal precedente 45-55% all’attuale 50-60%. In crescita anche l’obiettivo sul Roe, che passa dal 12-14% al 14-16%. Stabili invece i target su crescita del risultato operativo per azione (3-7% in media all’anno) e sul cash flow operativo cumulato (28-32 miliardi di euro), mentre il target sull’indice di Solvency II viene rivisto al ribasso dal 170-230% al 170-220%.
Il group ceo Thomas Buberl (nella foto) si è soffermato in particolare sulle strategie di crescita di Asia, dove nei giorni scorsi il gruppo ha fra l’altro annunciato l’acquisto di Axa Tianping, joint venture che opera in Cina nel segmento dell’assicurazione danni. Massima attenzione è poi riposta sulla neo-costituita Axa XL, da cui il gruppo si aspetta un notevole contributo per la crescita della redditività: si punta a un combined ratio del 95% entro il 2020, sinergie di risultato a mezzo miliardo di dollari e risultato operativo di circa 1,4 miliardi di euro. “Ho piena fiducia nella spinta e nell’impegno dei nostri team nel perseguire una strategia volta a sostenere la crescita di Axa e consentirle di svilupparsi ulteriormente in questa nuova era delle assicurazioni”, ha affermato Buberl.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti