Insurance Trade

Helvetia, la raccolta premi cresce del 3,4%

Il Non-vita traina i risultati positivi. Il semestrale chiude con un utile netto di 223,9 milioni di franchi svizzeri

05/09/2018
Un primo semestre positivo, in linea con le previsioni, nonostante l’impatto avverso dei mercati dei capitali e di diversi sinistri causati dalle intemperie. A giugno 2018, Helvetia ha segnato un utile netto di 223,9 milioni di franchi svizzeri, in crescita del 6,6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, pari a 210,1 milioni. La raccolta di premi lorda è cresciuta del 3,4%, portandosi a 5,75 miliardi di franchi. Complessivamente, il volume d’affari consolidato del gruppo Helvetia ha raggiunto 5.832,8 milioni di franchi. La maggiore spinta alla crescita è stata impressa dagli affari Non-vita che hanno registrato un aumento dei premi del 5,5% rispetto al periodo di riferimento del 2017, con un determinante apporto fornito dalla riassicurazione attiva e dalle unità europee (+7,5% in valuta originale), di nuovo in ripresa dopo le misure di risanamento dei portafogli attuate negli esercizi precedenti. Il volume degli affari Vita è aumentato dello 0,8% in valuta originale. A trainare la crescita sono stati i contratti investment-linked in Svizzera e Germania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

helvetia,
👥

Articoli correlati

I più visti