Insurance Trade

Generali va alla conquista dell’India

Il Leone di Trieste ha aumentato la sua quota nella partnership assicurativa con Future Group: un investimento da 120 milioni di euro

Generali va alla conquista dell’India hp_wide_img
Generali si espande verso le terre d’oriente. Il Leone di Trieste ha siglato un accordo con il player assicurativo indiano Future Group per aumentare la sua quota dal 25,5% al 49% nella partnership assicurativa nel Paese per accrescere la sua presenza nel mercato assicurativo locale. A oggi, informa una nota, Generali opera nel mercato indiano attraverso due joint venture, Future Generali India Life Insurance Company Limited e Future Generali India Insurance Company Limited (ramo non vita).
Con questa operazione Generali investirà circa 120 milioni di euro nella partnership e intensificherà l’utilizzo della vasta rete distributiva di Future Group, che vanta una piattaforma per la clientela unica nel suo genere, per offrire soluzioni assicurative in tutto il mercato indiano con un focus sul digitale. La partnership di lungo periodo con Future Group genera attualmente premi complessivi pari a 375 milioni, in crescita costante anno dopo anno.
Frédéric de Courtois, group ceo global business lines & international di Generali, vede “un grande potenziale di crescita in India, nell’ambito del nostro piano di espansione strategica in Asia. Non potremmo avere un partner più esperto che conosce e interpreta le esigenze di questo mercato. La grande expertise di Generali nel settore assicurativo, unita alla straordinaria capacità distributiva di Future Group – sottolinea de Courtois – rappresentano una combinazione vincente. Non potremmo essere più  felici di rafforzare i nostri legami con loro”. Secondo Roberto Leonardi, regional officer Asia di Generali, “quest’accordo è un’opportunità entusiasmante per rafforzare e valorizzare il nostro business in India, un mercato prioritario per la nostra crescita a lungo termine in Asia. Riponiamo molta  fiducia nelle esclusive capacità di distribuzione a carattere  digitale di Future Group e, rafforzando questa partnership,  aumenteremo la nostra capacità di assistere i nostri clienti in India”.
L’operazione è soggetta all’approvazione delle autorità  competenti e alle prassi di mercato, il suo completamento è previsto nel corso del secondo semestre del 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti