Insurance Trade

Minali: Cattolica Spa? Si può aspettare

Nonostante l'ingresso di Warren Buffet nel capitale, il management sembra voler rimandare la trasformazione in società per azioni

07/11/2017
"Io e il cda pensiamo che l'efficienza di Cattolica possa aumentare a prescindere dalla trasformazione in Spa: vedrete che nel piano industriale faremo bene senza riforma societaria". L’ingresso di Berkshire Hathaway di Warren Buffet nel capitale di Cattolica non significa quindi per forza la trasformazione in società per azioni della compagnia, secondo quanto ha dichiarato l'ad del  gruppo, Alberto Minali, intervenendo al 19esimo Annual  Assicurazioni del Sole 24 Ore.

La riforma societaria, ha ribadito, "è un'ipotesi ma al momento non è allo studio. L'ingresso di questo socio (Buffet, ndr) ci ha stupito, avevamo già rapporti con Berkshire di natura riassicurativa e chiaramente tutto ciò rappresenta un’opportunità di business". 
Per Minali, la cooperativa è "un bellissimo sistema di governo che deve essere mitigato" ma anche la Spa "ha problemi di governance". 

Infine, per quanto riguarda il piano industriale, che sarà svelato il 29 gennaio, un peso ingente l'avrà la partnership con Banco Bpm, da cui Minali prevede un raddoppio del volume dei premi bancassicurativi.  

Domani, 8 novembre, su Insurance Daily, ci sarà un ampio resoconto della due giorni dell'Annual Assicurazioni, di cui Insurance Connect è media partner. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti