Insurance Trade

Dual Italia, utile netto 2016 a 1,6 milioni di euro

L'anno scorso, l'agenzia di sottoscrizione ha lanciato Dual for Pro, una linea di prodotti protezione a cura di un team interno guidato da Anna Desiderato

23/01/2017
Dual Italia, agenzia di sottoscrizione di assicurazione e riassicurazione del gruppo Hyperion Insurance, ha totalizzato per l’anno fiscale 2016, chiuso al 30 settembre scorso, un utile netto di 1,6 milioni di euro (2,4 milioni lordi). La raccolta premi ha toccato i 38,5 milioni, in crescita del 4,8%. "Questa crescita - si legge nella nota di Dual -, così come quella degli altri principali indicatori di business (ricavi +22,8%, Ebitda +32,9%, margine di contribuzione +162%), è influenzata, in parte, dalla valutazione del fondo per la futura gestione dei sinistri (Ifrs) che, nell’esercizio precedente, aveva penalizzato i profitti". 

Dual è market leader nel mercato delle Mga (Managing general agency) in Italia: secondo gli ultimi dati, relativi ai ricavi 2015, la società guidata da Maurizio Ghilosso ha una quota di mercato del 14,2%.
Quest'anno, dopo 16 anni di attività solo sulle financial line, Dual Italia ha lanciato Dual for Pro, una linea di prodotti protezione in ambito property & casualty e accident & health, sviluppata da un team interno guidato da Anna Desiderato. 

Infine da lunedì 23 gennaio sono partiti i Dual training meeting: "incontri di formazione degli intermediari partner - continua il comunicato - che, nei prossimi quattro mesi, prevedono 22 sessioni in sette città: Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Padova, Torino e Milano".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti