Insurance Trade

Zurich Blu drive, protezione con la telematica

La compagnia elvetica lancia la sua nuova soluzione motor basata sull'applicazione del dispositivo satellitare Z-Box

30/09/2014
Si chiama Zurich Blu Drive il nuovo prodotto auto lanciato da Zurich che sfrutta le potenzialità offerte dalle ultime novità in campo di tecnologie telematiche.
Il cuore di Zurich Blu Drive è il dispositivo satellitare Z-Box che, una volta installato sull'autovettura, monitora lo stile di guida e consente di affinare e personalizzare la protezione assicurativa della propria auto. Il prodotto offre due differenti funzionalità, distinguibili in e-call e b-call.
La prima consiste nell'invio al cliente di una chiamata dalla centrale operativa nel momento in cui il dispositivo Z-Box, installato sull'auto, registra una accelerazione o decelerazione di 2,5 g (1 g è la decelerazione pari alla forza di gravità); il dispositivo satellitare comunica in tempo reale con la centrale operativa offrendo al cliente assistenza 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno.
La funzione b-call, invece, consente allo stesso conducente di attivare la chiamata attraverso un apposito pulsante presente sul dispositivo a bordo della propria auto; questa funzione permette alla centrale di localizzare il veicolo e fornire assistenza in caso di necessità; in caso di furto, inoltre, una telefonata alla centrale operativa attiva le procedure di ricerca e localizzazione dell'auto.
L'offerta di Zurich alla clientela si basa su tre differenti pacchetti (You, Car e Full) a cui, in base ai servizi telematici prescelti, sono abbinate alcune garanzie assicurative calibrate sulle personali necessità, che completano l'offerta, come le garanzie Infortuni del conducente Light e Furto parziale. Z-Box, il dispositivo satellitare installato sulla vettura, registra le percorrenze del cliente, suddivise per tipologia di strada e per fascia oraria consentendo al cliente di osservare e consultare i dati registrati dal device all'interno di una piattaforma web dedicata.
Tra i mercati in cui opera la compagnia elvetica, quello italiano è uno dei primi in cui questa soluzione viene proposta. Lo spot tv legato al lancio di Zurich Blu drive verrà trasmesso sulle principali emittenti televisive sia terrestri che satellitari. La compagnia ha previsto anche un piano stampa sulle principali testate nazionali cartacee, mentre per quelle on line la campagna sarà presente sui portali e siti di informazione e intrattenimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti