Insurance Trade

Unipol, Cimbri presidente, Laterza direttore generale

L’assemblea di ieri disegna un nuovo assetto in totale continuità con il passato. Stesso schema per UnipolSai, dove l’ex dg diventa amministratore delegato; Mossino entra nel board in rappresentanza degli agenti

Unipol, Cimbri presidente, Laterza direttore generale hp_wide_img
Con l’assemblea di ieri si è completato il rinnovo delle cariche di Unipol e della controllata UnipolSai. Le novità più significative, ampiamente annunciate, riguardano Carlo Cimbri, che, come indicato dal patto delle coop azioniste, ha lasciato il ruolo di group ceo di Unipol per diventarne presidente (carica che già ricopriva in UnipolSai), e Matteo Laterza, che è diventato amministratore delegato di UnipolSai e direttore generale di Unipol.

Un consiglio a 15 componenti per Unipol

L’assemblea di ieri, quella di Unipol, oltre ad approvare i conti della società al 31 dicembre 2021, ha anche deliberato la distribuzione di 215 milioni di euro di dividendi nella misura di 0,30 euro per azione, con pagamento a partire dal prossimo 25 maggio.

Sono inoltre stati nominati i componenti del consiglio di amministrazione e del collegio sindacali che resteranno in carica fino al 2024. Il nuovo board è composto da 15 consiglieri. Oltre al già citato Cimbri ne fanno parte Gianmaria Balducci, Daniela Becchini, Mario Cifiello, Ernesto Dalle Rive (vice presidente), Roberta Datteri, Cristina De Benetti, Patrizia De Luise, Massimo Desiderio, Daniele Ferrè, Paolo Fumagalli, Claudia Merlino, Roberto Pittalis, Annamaria Trovò, Carlo Zini. In particolare, Massimo Desiderio è il componente eletto nella lista di minoranza.

È stato inoltre nominato il collegio sindacale, formato da Mario Civetta (presidente), Maurizio Leonardo Lombardi (sindaco effettivo), Rossella Porfido (sindaco effettivo), Luciana Ravicini (sindaco supplente) e Massimo Gatto (sindaco supplente).

L’assemblea di UnipolSai

Per quanto riguarda invece l’assemblea della principale controllata del gruppo, UnipolSai, l’assise si è tenuta il giorno precedente, vale a dire il 27 aprile, e ha anche approvato la distribuzione di 537 milioni di euro di dividendi (0,19 euro per ciascuna azione), con pagamento a partire dal prossimo 25 maggio.

Anche in questo caso è stato eletto anche il nuovo cda della compagnia, sulla base dell’unica lista presentata, che come già accennato vede Carlo Cimbri alla presidenza e la presenza nel board, tra gli altri, di Jean-François Mossino, già membro del comitato di presidenza degli Agenti UnipolSai Associati e presidente della commissione agenti presso il Bipar. Il board completo è composto, oltre che dai due componenti appena citati, anche da Bernabò Bocca, Stefano Caselli, Mara Anna Rita Caverni, Fabio Cerchiai (vice presidente), Giusella Dolores Finocchiaro; Matteo Laterza, Rossella Locatelli, Maria Paola Merloni, Milo Pacchioni, Paolo Peveraro, Daniela Preite, Elisabetta Righini, Antonio Rizzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti