Insurance Trade

Assimoco, al via la seconda edizione del Bando ideeRete

Il progetto ha l’obiettivo di facilitare l'incontro tra domanda e offerta di lavoro: la compagnia mette 700mila euro a disposizione di aziende ed enti no profit

Assimoco, al via la seconda edizione del Bando ideeRete hp_wide_img
Assimoco ha lanciato oggi la seconda edizione del Bando ideeRete mettendo a disposizione di aziende ed enti non profit 700mila euro di contributo a fondo perduto.

Nel dettaglio, l'iniziativa è destinata a cooperative, imprese sociali, società benefit oppure con certificazione B Corp in corso di validità; fondazioni e associazioni, organizzazione di volontariato, organizzazioni non governative, associazioni di promozione sociale, reti associative, start-up innovative e realtà imprenditoriali profit il cui obiettivo sia la generazione di un impatto positivo su persone, comunità e territori attraverso l'esercizio della propria attività economica.

Chi avesse i requisiti per partecipare al bando può inviare la domanda a partire dall'8 aprile e fino al 29 luglio 2022, alle ore 17, tramite il sito (attivo dall'8 aprile) dedicato all'iniziativa bandoideerete.assimoco.it .

La compagnia ha organizzato un evento di lancio, in agenda l'8 aprile alle ore 10, dedicato a quanti desiderano maggiori informazioni.

Il nuovo bando ha l'obiettivo di attivare un'azione socialmente orientata, finalizzata alla rigenerazione dei territori e delle comunità, e sostiene progetti destinati a realizzare interventi focalizzati su tre grandi obiettivi:  "Far fiorire il lavoro" per sostenere la transizione sostenibile, "Generare benessere" per prendersi cura del ben-essere delle fasce più fragili della comunità, e "Coltivare il verde" per curare lo sviluppo di un'agricoltura innovativa.   

Con iniziative come Bando ideeRete, spiega il direttore generale di Assimoco, Ruggero Frecchiami (nella foto), "crediamo che l'impresa debba prendersi cura del benessere collettivo e proprio per questo debba captare le esigenze del momento storico e sociale in cui opera e compartecipare a sostenere un percorso verso una società generativa e antifragile". In particolare, l'edizione 2022 del bando ideeRete intende promuovere l'uguaglianza di genere e l'empowerment femminile, sostenere l'inclusione e la coesione delle categorie più fragili, oltre a spingere la digitalizzazione. Questi aspetti dovranno essere tenuti in considerazione nella proposizione", ha affermato Alessia Borrelli, responsabile della funzione Cultura e Sostenibilità del gruppo Assimoco".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti