Insurance Trade

Cop26, Axa lancia il suo nuovo piano a sostegno del clima

Tanti gli obiettivi, tra cui investimenti verdi a 26 miliardi di euro entro il 2023, in aumento rispetto ai 24 annunciati a fine 2020

Cop26, Axa lancia il suo nuovo piano a sostegno del clima hp_wide_img
Il gruppo Axa lancia un nuovo programma di sostenibilità durante i giorni della decisiva Cop26 di Glasgow, la conferenza da cui il mondo attende impegni convincenti sul clima. Il gruppo, pertanto, esclude tutti i nuovi investimenti diretti in azioni e obbligazioni societarie nei mercati sviluppati in società petrolifere e di gas, che operano nei servizi upstream e/o nei giacimenti petroliferi e/o nei sottosettori downstream. Dal 2023, Axa applicherà lo stesso processo di selezione per la sua attività di sottoscrizione di coperture su nuovi progetti di esplorazione di giacimenti petroliferi upstream.

Investimenti, dal 24 a 26 miliardi 

Oltre ai criteri già in vigore, Axa adotterà una politica più rigorosa, interrompendo dal 2022 gli investimenti diretti in società che producono oltre il 5% del volume mondiale di sabbie bituminose. Per quanto riguarda la sottoscrizione, le attuali esclusioni saranno estese a tutte le linee di attività. 
Axa non investirà più direttamente in società, né fornirà alcuna copertura assicurativa alle società la cui produzione deriva per più del 30% dal fracking e da petrolio e gas di scisto. Infine, l’obiettivo di investimenti verdi del gruppo sale a 26 miliardi di euro entro il 2023, rispetto ai 24 annunciati a fine 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti