Insurance Trade

Axa Italia realizza 17 desideri per i bambini di Make a Wish

Raccolti 50mila euro grazie al progetto che ha coinvolto tutti i collaboratori del gruppo, attraverso l’associazione di volontariato aziendale Axa Cuori in Azione

Axa Italia realizza 17 desideri per i bambini di Make a Wish hp_wide_img
Prosegue anche nel 2021 la partnership fra Axa Italia e Make a Wish Italia. La collaborazione, avviata nel 2019, si è concretizzata con l'istituzione del Wish Fund For Children, un'iniziativa che ha coinvolto i collaboratori del gruppo assicurativo attraverso l'associazione di volontariato aziendale Axa Cuori in Azione: grazie a questo progetto, i collaboratori della società hanno avuto la possibilità di trasformare le ore lavorative in donazioni a favore di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie. L'iniziativa ha raggiunto il traguardo di 50mila euro di donazioni, cosa che consentirà la realizzazione di 17 desideri.
“Accogliamo con grande entusiasmo questa iniziativa perché conferma il rapporto di reciproca stima con Axa Italia, che ha sposato la mission dell’associazione dal 2019 e che quest’anno ha mostrato quanto sia importante fare squadra per la felicità di un bambino: poter condividere con una realtà come questa il nostro impegno e i nostri valori rappresenta un traguardo di cui andiamo fieri”, ha commentato Sune Frontani, presidente di Make a Wish Italia.
I primi desideri realizzati hanno visto come protagonisti Eva e Marco. Eva, 19 anni, affetta da neoplasia, ha ricevuto un computer su cui avere la possibilità di fare ricerca. Marco, che ha sei anni e soffre di aplasia midollare, ha invece realizzato il suo sogno di incontrare Super Mario, il suo supereroe preferito, sullo sfondo del porto di Genova.
I fondi saranno saranno distribuiti nel corso dell’ anno: l’associazione affiderà ad Axa l’adozione di un desiderio al mese, con l’impegno di realizzarlo compatibilmente con l’andamento della pandemia e delle relative misure restrittive.
“Se vogliamo guardare al futuro con fiducia, non possiamo non dare la priorità ai bambini e al loro benessere psicofisico: siamo felici di sostenere Make a Wish e orgogliosi della generosità delle persone di Axa, che in un anno così difficile hanno triplicato il loro impegno nel volontariato aziendale”, ha dichiarato Giorgia Freddi (nella foto), direttore communication, corporate responsibility & public affairs del gruppo Axa Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti