Insurance Trade

UnipolSai, via libera al dividendo

L’assemblea dei soci dà il via libera alla distribuzione di 538 milioni di euro (0,19 per azione). Chiuse le azioni di responsabilità verso i Ligresti

UnipolSai, via libera al dividendo hp_wide_img
Ieri si è tenuta l’assemblea degli azionisti di UnipolSai che ha approvato il bilancio 2020, dando anche il via libera alla distribuzione dei dividendi per complessivi 538 milioni di euro circa, corrispondenti 0,19 euro per ciascuna azione ordinaria. Il dividendo sarà pagato a partire dal 26 maggio, con data di stacco della cedola dal 24 maggio, e record date il giorno successivo.

L’assemblea inoltre ha nominato in consiglio di amministrazione Mario Cifiello e Maria Paola Merloni, e ha eletto il collegio sindacale, la cui presidenza va alla lista dei fondi, che hanno candidato Cesare Conti, mentre Unipol, che controlla l’85% del capitale, vede eletti i sindaci effettivi Angelo Mario Giudici e Silvia Bocci. L’assemblea ha inoltre autorizzato l'acquisto e la vendita di azioni proprie e di Unipol con un limite di spesa, per ciascuna categoria di titoli, di 100 milioni di euro.

L’assise di ieri ha inoltre approvato la transazione con cui chiude le azioni di responsabilità promosse nel 2013 e nel 2014 da alcune società del gruppo Unipol, tra cui la stessa UnipolSai, nei confronti dei membri della famiglia Ligresti, di ex amministratori ed ex sindaci di Fonsai, Milano Assicurazioni e di alcune società controllate da queste ultime, nonché di altri convenuti. L’intesa porterà nelle casse del gruppo Unipol 42,2 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti