Insurance Trade

Groupama, ecco il bando per il premio con Legambiente

L'impresa guidata da Pierre Cordier, partner dell'associazione ambientalista, ha pubblicato i dettagli del “Premio Innovazione Amica dell'Ambiente”

Groupama, ecco il bando per il premio con Legambiente hp_wide_img
È online il bando per partecipare al Premio Innovazione Amica dell'Ambiente, concorso di Legambiente indetto in partnership con Groupama Assicurazioni e con il contributo di Ups Foundation. Il premio, come si legge in un comunicato stampa, “punta a creare un contesto favorevole alla ricerca, contribuendo a diffondere buone pratiche e valorizzando i soggetti capaci di cogliere la sfida ecologica quale opportunità irrinunciabile di sviluppo economico e sociale”. La partecipazione è rivolta a spin off universitari e, per il primo anno, anche a pmi innovative a vocazione ambientale e sociale.
Il bando, nello specifico, mira a intercettare iniziative, interventi, piani e progetti che si muovono verso il paradigma di sostenibilità ambientale e sociale, con riferimento agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda Onu 2030
“Abbiamo deciso di intraprendere questo percorso al fianco di Legambiente perché la nostra azienda non coltiva solo il business: l’attenzione all’ambiente e al sociale è una delle missioni portanti della compagnia”, ha commentato Pierre Cordier, amministratore delegato e direttore generale di Groupama Assicurazioni. “Da sempre promuoviamo politiche aziendali finalizzate ad un modello di impresa sostenibile che tenga conto non solo della ricchezza, ma anche della coesione sociale e della tutela delle risorse e che si integri con la nostra missione di assicuratori grazie ad una profonda responsabilità ambientale e sociale. Un gesto dovuto – ha aggiunto – di rispetto e protezione per le persone e per le generazioni future”.
Queste le categorie del concorso: Agricoltura e Filiere Agro-alimentari; Mobilità Sostenibile; Digital green, comunità in rete, dai piccoli Comuni alle Smart Cities; Economia Circolare; Ecodesign; Transizione energetica. Le candidature potranno essere inviate entro il prossimo 30 luglio: la premiazione avverrà a dicembre a Milano. I primi classificati di ogni categoria potranno utilizzare il logo del Premio Innovazione 2021 e riceveranno un premio in denaro di 3mila euro. Nell’edizione di quest’anno verrà inoltre conferito anche un Premio speciale Groupama Assicurazioni, costituito da una copertura assicurativa studiata ad hoc per il settore di appartenenza dell’azienda vincitrice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti