Insurance Trade

Sanimoda rinnova l'accordo con UniSalute

La compagnia del gruppo Unipol, in coassicurazione con Generali Italia, gestirà per altri due anni le polizze sanitarie del fondo dedicato ai lavoratori della moda

01/12/2020
Sanimoda rinnova l'accordo con UniSalute. Il fondo sanitario integrativo dell'industria della moda ha affidato alla compagnia del gruppo Unipol, in coassicurazione con Generali Italia, la gestione delle sue coperture sanitarie fino al 2022 e previsto la possibilità di rinnovo alla scadenza. La partnership fra le tre realtà era stata inaugurata nell'aprile del 2018.
I piani sanitari offerti, divisi in Base, Plus e Premium, sono differenziati in base al Ccnl e prevedono, per esempio, il pagamento delle spese per ricoveri, visite, esami di alta diagnostica, cure dentistiche e check-up di prevenzione. Previsti anche un pacchetto maternità per le future mamme, come esami e visite durante la gravidanza, e la messa a disposizione di un call center, un app personalizzata e un'area riservata sul sito di Sanimoda.
“Grazie al rinnovo di questa partnership si rafforza ulteriormente il rapporto di fiducia e collaborazione con il fondo Sanimoda iniziato due anni fa, che ci consente di mettere a disposizione le nostre competenze specialistiche al servizio di tutti i lavoratori di un comparto che da sempre rappresenta l'eccellenza italiana nel mondo”, ha commentato Giovanna Gigliotti, amministratore delegato di UniSalute. La compagnia, ha proseguito, “continuerà a prestare una grande attenzione alle esigenze dei lavoratori del settore e alle loro famiglie garantendo un alto livello qualitativo delle soluzioni sanitarie e dei servizi offerti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti