Insurance Trade

Brexit, la transizione verso Lloyd's Europe è completata

Con l'approvazione finale dall'Alta Corte d'Inghilterra e Galles, dal 30 dicembre le polizze afferenti allo Spazio economico europeo faranno riferimento a Bruxelles

26/11/2020
I Lloyd's di Londra hanno ricevuto l'approvazione finale dall'Alta Corte d'Inghilterra e Galles per trasferire le polizze afferenti allo Spazio economico europeo (See) alla Lloyd's Insurance Company SA (Lloyd's Europe) con sede legale a Bruxelles.
Il trasferimento delle competenze avrà effetto dalle 00:01 del 30 dicembre 2020. 

L'annuncio fa seguito alla precedente conferma che i Lloyd's trasferiranno a Lloyd's Europe tutte le attività europee che saranno interessate dalla perdita dei diritti di passaporto dei membri del mercato in Uk, per effetto di Brexit.

Lloyd's Europe sottoscrive rischi non vita da tutti i 30 Paesi See, è supportata da un accordo di riassicurazione con i sindacati dei Lloyd's, che garantisce che i suoi assicurati continuino a beneficiare del Fondo centrale dei Lloyd's e dei rating finanziari del mercato londinese. Grazie all'autorizzazione e alla vigilanza dalla Banca nazionale del Belgio, Lloyd's Europe è attiva già dal  primo gennaio 2019.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti