Insurance Trade

Gli impegni di Axa per rispondere all’emergenza Covid-19

Il gruppo francese ha messo in campo una serie di iniziative concentrate su due pilastri: da un lato rispondere all’emergenza economica e sociale, dall’altro fronteggiare l’emergenza sanitaria

02/04/2020
Il gruppo Axa rafforza i suoi impegni per rispondere alla sfida senza precedenti innescata dalla pandemia del Covid-19. L’impegno del colosso francese, in particolare si concentra su due pilastri: da un lato l’emergenza economica e sociale, dall’altro l’emergenza sanitaria.
Sul primo fronte, i 160mila dipendenti di Axa nel mondo sono rimasti completamente operativi attraverso il lavoro a distanza per rispondere alle richieste dei clienti e continuare a svolgere il loro ruolo. Tra le iniziative messe in campo ci sono misure eccezionali nei confronti dei clienti, in particolare per quanto riguarda le Pmi, e lo stanziamento di fondi di solidarietà per un totale di 37 milioni di euro.
Sul fronte dell’emergenza sanitaria, il gruppo francese ha attivato diverse iniziative, in primis quella di donare due milioni di mascherine per gli operatori sanitari. Inoltre la compagnia Axa France ha messo a disposizione una struttura di sostegno psicologico per supportare gli operatori sanitari. Sempre in Francia, la compagnia ha donato 20mila pasti all’Ap-Hp (Assistance publique - Hôpitaux de Paris), il sistema ospedaliero pubblico della città di Parigi e dell’Ile-de-France. La compagnia, inoltre, ha siglato una partnership con il Fondo 101, rete di 1200 centri di terapia intensiva in oltre 60 Paesi, allo scopo di garantire una condivisione in tempo reale di informazioni tra le diverse unità per accelerare il miglioramento dei protocolli terapeutici.
Infine, il gruppo ha destinato cinque milioni di euro per supportare la ricerca sulle malattie infettive, incluso il Covid-19, attraverso l’Axa Research Fund.
“Il mondo – ha spiegato il group ceo di Axa, Thomas Buberl (nella foto)– sta attraversando una crisi che rimarrà nella memoria collettiva. In un ambiente instabile, Axa è stata completamente mobilitata sin dallo scoppio della pandemia per rispondere a due sfide: l’emergenza sanitaria, proteggendo i propri dipendenti e clienti, e l’emergenza economica e sociale, garantendo la continuità di un'azienda essenziale alla società. In linea con la nostra missione e coerentemente con le azioni intraprese dalle autorità pubbliche di tutto il mondo, oggi annunciamo nuovi impegni per rafforzare l’impatto delle iniziative già in corso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

axa, covid-19,

Articoli correlati

I più visti