Insurance Trade

Zurich, gli azionisti confermano il cda

L’assemblea generale annuale, tenutasi in videoconferenza, ha anche approvato il dividendo a 20 franchi per azione

02/04/2020
Ieri, nell'assemblea generale annuale degli azionisti di Zurich, tutti i membri del consiglio di amministrazione sono stati rieletti, e Michel M. Liès è stato confermato alla presidenza. La rielezione dell’intero consiglio era uno dei punti elencati nell’ordine del giorno, che è stato approvato per intero. Approvato anche il dividendo di 20 franchi per azione, che sarà pagato a partire dal 7 aprile 2020.
L’evento si è svolto senza la presenza fisica degli azionisti, a seguito delle restrizioni del governo federale elvetico per a frenare la diffusione del Covid-19. “Gli azionisti hanno potuto esercitare i loro diritti di voto fornendo istruzioni al rappresentante dei diritti di voto indipendenti per via elettronica o per iscritto”, spiega una nota di Zurich.
Il presidente di Zurich, Michel M. Liès, ha voluto ringraziare gli azionisti “per la loro fiducia e per la loro comprensione per il formato insolito dell’assemblea generale annuale di quest’anno”, sottolineando che “dopo tre anni di successo della nostra strategia incentrata sul cliente, siamo entrati nell’attuale emergenza sanitaria pubblica in una posizione di forza. I nostri team in tutto il mondo – ha detto – sono passati con successo a lavorare in remoto, servendo i clienti in modi flessibili e innovativi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

zurich,

Articoli correlati

I più visti