Insurance Trade

Zurich batte i target 2017-2019

L’utile operativo del 2019 è cresciuto del 16% a 5,3 miliardi di dollari

13/02/2020
Zurich supera i target 2017-2019 soprattutto grazie ai risultati ottenuti l’anno scorso. L’utile operativo del 2019 è cresciuto del 16% a 5,3 miliardi di dollari e l’utile netto è salito invece del 12%, ovvero il massimo dal 2010. Per quanto riguarda il risultato operativo, molto bene la crescita del 38% nel ramo danni, mentre il vita e salute sale del 2% e la società Farmers del 4%.  

Tra i target battuti dalle performance della compagnia c’è la cash remittance netta pari a 10,9 miliardi di dollari contro un obiettivo di 9,5 miliardi; e anche i risparmi sui costi netti vanno sopra l’obiettivo a 1,5 miliardi. Infine, lo Zurich economic capital model ratio, che misura la solvibilità della società, è stimato al 129%, contro il target iniziale indicato tra il 100% e il 120%. 

“I risultati di oggi – ha commentato il group ceo, Mario Greco – confermano che abbiamo eseguito con successo il nostro piano negli ultimi tre anni. È stato un viaggio straordinario, durante il quale abbiamo rafforzato significativamente il business, sia con la crescita organica sia per linee esterne, ridotto la volatilità dei profitti e migliorato i servizi ai clienti. Ciò si riflette anche nella proposta di un ulteriore aumento del nostro dividendo, il terzo consecutivo, a 20 franchi svizzeri per azione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

zurich,
👥 Mario greco,

Articoli correlati

I più visti