Insurance Trade

Daniel Capocci nuovo general manager di Farad

Il nuovo manager subentra al fondatore Marco Caldana, che conserva la carica di presidente e membro del board

Daniel Capocci nuovo general manager di Farad hp_wide_img
Daniel Capocci (nella foto) è il nuovo general manager del gruppo Farad, piattaforma internazionale indipendente di servizi b2b. La nomina, spiega un comunicato, ha l’obiettivo di “rafforzare ulteriormente le attività principali del gruppo (fondi, gestione patrimoniale, assicurazioni e green finance) e di guidarlo verso gli obiettivi del piano di crescita 2021-2023”.
Daniel Capocci, ha 43 anni ed è italo-belga. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Management presso l’Università di Liegi (Belgio) e ha 20 anni di esperienza nel settore finanziario, in particolare nel wealth management e nella consulenza. Nel corso della sua carriera, trascorsa in Lussemburgo e nel Regno Unito lavorando per rinomate società quali Deloitte e Architas (gruppo Axa), Daniel ha ricoperto varie posizioni fra cui il ruolo di chief investment officer (cio) per il mercato belga presso Architas e quella di conducting officer presso una management company lussemburghese. Per Farad svolgerà il ruolo chiave di sviluppo e implementazione del nuovo piano strategico, con l’obbiettivo di rafforzare l’immagine e le attività del gruppo Farad.
Daniel Capocci succede al fondatore del gruppo e al principale azionista Marco Caldana, 54 anni, che mantiene la carica di presidente e di membro del board. Caldana si è detto “orgoglioso di questa scelta”, e ha sottolineato che Capocci è stato nominato “per la sua spiccata capacità di tradurre visione e strategia in risultati di alto livello. Sono sicuro che il suo prezioso know-how e l'autorevole competenza si riveleranno preziosi per il conseguimento di nuovi importanti traguardi nella direzione della sostenibilità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti