Insurance Trade

  Welfare complementare, una chance che l'Italia deve cogliere
Welfare

Welfare complementare, una chance che l'Italia deve cogliere

18/07/2013-Pensioni e salute sono due voci che rappresentano una situazione esplosiva per i conti dello Stato. In che modo le forme integrative possono aiutare a salvare il sistema? Se ne è parlato ieri a Milano, in un convegno organizzato da Itinerari previdenziali e Liuc - Università Cattaneo

Pensioni e sanità. Il più delle volte, quando in...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ania, verso un impegno sempre maggiore per la crescita del Paese
Ania

Ania, verso un impegno sempre maggiore per la crescita del Paese

17/07/2013-È pronta una proposta per un ingresso deciso nella gestione delle catastrofi naturali, a cui faranno seguito anche altre iniziative per rilanciare il ruolo delle assicurazioni nel finanziamento dell'economia italiana

Dopo un 2012 positivo, anche il 2013 dovrebbe consolidare il buon risultato netto per le compagnie di assicurazione. Ma...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Pensioni Inps, 2012 annus horribilis
Dati

Pensioni Inps, 2012 annus horribilis

16/07/2013-La previdenza pesa sulle casse dello Stato per 261,3 miliardi di euro (il 15% del pil), il 34,4% in più rispetto ai 194 miliardi del 2011

E mentre, anche in queste pagine, si continua a parlare di previdenza complementare, arrivano i dati della relazione sul 2012 dell'Inps. Nello scorso anno l'Istituto ha speso per le pensioni 261,3...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Welfare complementare, risorsa per il Paese
Eventi

Welfare complementare, risorsa per il Paese

09/07/2013-Rappresentanze sociali e responsabili delle forme integrativi ne discutono in un convegno, in programma il 15 luglio a Milano

Un vantaggio competitivo per l'Italia. È quello che deve arrivare a essere il welfare complementare, in un Paese dove non si fa ancora sufficiente (in)formazione su un tema che, per sua rilevanza, dovrebbe essere...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Coppie di fatto, arrivano le polizze
Prodotti

Coppie di fatto, arrivano le polizze

04/07/2013-Due prodotti per tutelare diritti non ancora acquisiti

Una protezione per tutte le famiglie: anche per quelle formate da coppie dello stesso sesso che, in questo Paese, non sono ancora riconosciute e non godono degli stessi diritti civili delle altre. È quanto sta proponendo Axa Assicurazioni attraverso due polizze, una tcm e un fondo...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Poste punta sull'assicurazione per i professionisti
Manager Compagnie 🎬

Poste punta sull'assicurazione per i professionisti

25/06/2013-Anna Desiderato, la nuova responsabile danni della compagnia, spiega come la strategia 2013 del gruppo stia sfruttando con decisione, attraverso anche campagne di marketing allo sportello, le nuove norme sull'assicurazione obbligatoria. A cui seguiranno importanti novità nel welfare e nei prodotti di protezione per la famiglia

Guarda il video Condividi
  Welfare complementare: una risorsa per il Paese
Eventi

Welfare complementare: una risorsa per il Paese

20/06/2013-Milano, 15 luglio 2013

Si terrà a Milano il 15 luglio presso l'Unione del Commercio, in Corso Venezia 47, il convegno su "Welfare complementare: una risorsa per il Paese". Si parlerà di welfare in continuità con i contenuti del Master M.A.P.A. giunto alla 11° edizione e dei tre corsi di alta formazione in previdenza obbligatoria e...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Sanità, cresce l’esigenza di assistenza domiciliare
Salute e Previdenza

Sanità, cresce l’esigenza di assistenza domiciliare

30/05/2013-Europ Assistance ha presentato, nel corso della Giornata Nazionale della Previdenza, i dati del sesto Barometro della Salute

L'importante e' che ci sia la salute!. È una delle frasi, tipicamente italiane, che più comunemente sentiamo pronunciare. Una frase che nella sua semplicità racchiude una certezza: per gli italiani essere in buoni...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Agenti, promotori del welfare integrativo

Agenti, promotori del welfare integrativo

16/05/2013

Previdenza complementare, salute, protezione della famiglia e della vita quotidiana. Sono i tanti ambiti che mettono in evidenza la drammatica situazione del nostro welfare. Lo Stato non può da tempo sostenere gli italiani e lo potrà fare ancor meno in futuro. In tutte le sedi istituzionali l'Ania e le compagnie di assicurazione hanno...

Leggi l'intero articolo Condividi