Insurance Trade

  Cattolica, utile a 93 milioni nei nove mesi
Risultati

Cattolica, utile a 93 milioni nei nove mesi

09/11/2018-Secondo l’impresa, il dato conferma l’efficacia del piano industriale

Nei primi nove mesi del 2018 Cattolica ha totalizzato una raccolta complessiva del lavoro diretto e indiretto di 4,2 miliardi di euro, in crescita del 16,7% su base annua. Il ramo danni segna un incremento del 5,8%, arrivando a quota 1,5 miliardi, con il segmento auto...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Intermediari e compagnie: un rapporto non neutro
Intermediari, pronti alla svolta? - 11 ottobre 2018 🎬

Intermediari e compagnie: un rapporto non neutro

09/11/2018-Durante la prima tavola rotonda del convegno sulla distribuzione, il confronto tra gli operatori si è acceso su singoli punti dei nuovi regolamenti: Pog, home insurance, consulenza, distributori esenti. Dove arrivano le ragioni di un vero malessere e inizia la difesa corporativa? Il video

L'applicazione di Idd ha acceso il confronto tra...

Guarda il video Condividi
  Rc auto, una polizza per una nuova mobilità
Iniziative Insurance Connect

Rc auto, una polizza per una nuova mobilità

09/11/2018-Al convegno organizzato da Insurance Connect, il mercato si è confrontato con la concretezza del presente e le dinamiche che porteranno a un inedito modo di muoversi all’interno delle smart city. In una continua dicotomia tra personalizzazione e mutualità

Oltre 230 persone hanno partecipato all’annuale convegno sull’Rc auto,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  L'Ivass risveglia le polizze dormienti
Ivass

L'Ivass risveglia le polizze dormienti

07/11/2018-Un fenomeno esteso quello della dormienza dei prodotti vita nel nostro Paese, come è emerso in un’indagine presentata dall’Autorità di vigilanza

Oltre 187mila polizze risvegliate, per un totale di 3,5 miliardi di euro pagati (o in corso di pagamento) ai beneficiari. Di queste, il 62% relative a prodotti di risparmio già scaduti, ma non...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Rca, nel 2017 premio medio ancora in flessione
Rc auto

Rca, nel 2017 premio medio ancora in flessione

26/10/2018-Il margine tecnico per polizza è risultato negativo di 4 euro: nel 2012 era positivo di 65 euro

Anche nel 2017, il premio medio del settore Rc auto è risultato in calo. Lo certifica Ivass nel suo bollettino, che comprende la dinamica del settore tra il 2012 e il 2017. Guardano i dati, si scopre che una polizza emessa nel 2017, al netto...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Intermediari o distributori? La difficile pratica di Idd
Iniziative Insurance Connect

Intermediari o distributori? La difficile pratica di Idd

11/10/2018-Al tradizionale convegno sulla distribuzione assicurativa di Insurance Connect, la normativa è stata al centro del dibattito: una svolta cruciale per tutto il mercato, che sta animando confronti tra posizioni che a tratti sono sembrate molto distanti

Oltre 300 partecipanti hanno gremito la sala del Palazzo delle Stelline di Milano per...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Brexit, l’Ivass chiede chiarezza
Notizie

Brexit, l’Ivass chiede chiarezza

05/10/2018-L'istituto ha chiesto alle compagnie britanniche di informare i clienti sul possibile impatto dell'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea

L’orologio della Brexit continua a scorrere. E l’Ivass chiede chiarezza all’imprese britanniche che operano in Italia, soprattutto per quanto riguarda i rapporti con gli assicurati. L’istituto...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Scatta l'Idd-Day

Scatta l'Idd-Day

01/10/2018-Entra in vigore la nuova direttiva europea sulla distribuzione assicurativa

Lunedì primo ottobre 2018, è il giorno della Idd. Dopo anni e mesi di proposte, dibattiti, confronti e continui rinvii, entra in vigore in Italia la nuova direttiva europea sulla distribuzione assicurativa. Una data attesa, visto che il testo si candida a...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Solvency II, il volatility adjustment va rivisto
Istituzioni

Solvency II, il volatility adjustment va rivisto

01/10/2018-Alla conferenza annuale dell’Ivass, Salvatore Rossi ha invocato una revisione del meccanismo. Gabriel Bernardino ha chiesto che Eiopa abbia più poteri per monitorare le attività cross-border

Solvency II, a meno di due anni dalla sua entrata in vigore è già sottoposta a un processo di revisione: un percorso marcato da due passaggi, nel...

Leggi l'intero articolo Condividi