Insurance Trade

  Siti pirata, maxi retata della Guardia di Finanza
Ivass

Siti pirata, maxi retata della Guardia di Finanza

03/07/2019-Le indagini, condotte anche grazie alla collaborazione dell’Ivass, hanno portato all’oscuramento di oltre 200 finte agenzie online che vendevano polizze false

Erano convinti di sottoscrivere assicurazioni vantaggiose per le proprie autovetture, le proprie case o i propri natanti, ma si sono in realtà ritrovati senza alcuna copertura...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Come evolve il mercato della responsabilità sanitaria in Italia
Legislazione

Come evolve il mercato della responsabilità sanitaria in Italia

25/06/2019-Da anni l’Ania e l’Ivass pubblicano preziosi rapporti sull’evoluzione di questo mercato nel nostro Paese. Il bollettino 14 del 2018, pubblicato dall’autorità di vigilanza alla fine dello scorso anno, affronta, ed è una novità assoluta, anche la tematica della cosiddetta “autoassicurazione”, prevista dalla legge Gelli come “analoga...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ivass: compagnie solide e raccolta in crescita
Ivass

Ivass: compagnie solide e raccolta in crescita

20/06/2019-La relazione annuale dell'Istituto presentata a Roma, con il debutto da presidente di Fabio Panetta

La redditività del settore assicurativo è in calo ma resta positiva per il settimo anno consecutivo. È quanto emerge dalla sesta relazione sull'attività dell'Ivass regolatore, illustrata oggi dal neo presidente, Fabio Panetta,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ivass, confermato anche Riccardo Cesari
Ivass

Ivass, confermato anche Riccardo Cesari

20/06/2019-La decisione del governo arriva nel giorno della relazione annuale del presidente dell’Ivass, Fabio Panetta

Si chiude definitivamente, dopo sei mesi, la partita della governance dell’Ivass. Il Consiglio dei ministri, si legge in un comunicato diffuso in tarda serata da Palazzo Chigi, ha deliberato il rinnovo per un ulteriore mandato di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Calano i reclami nel 2018
Ivass

Calano i reclami nel 2018

04/06/2019-Secondo l'istituto di vigilanza, il numero di rimostranze è dimuito del 6,4% rispetto all'anno precedente

Nel 2018, stando all’ultimo aggiornamento dell’Ivass, le compagnie assicurative in Italia hanno ricevuto complessivamente 97.279 reclami, registrando un calo del 6,4% rispetto all’anno precedente. Tuttavia, fa notare l’istituto di...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ivass, nel 2018 premi a 145 miliardi di euro
Ivass

Ivass, nel 2018 premi a 145 miliardi di euro

21/05/2019-Nell'ambito di un mercato assicurativo in crescita, l'Autorità segnala lo sviluppo di nuovi prodotti catastrofali, spinti anche dalle agevolazioni fiscali

Ivass ha comunicato la raccolta premi 2018 delle compagnie che operano in Italia. Il totale dei premi incassati si è fermato a 145 miliardi di euro, con una crescita del 2,9% rispetto...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Fabio Panetta è il nuovo presidente dell'Ivass
Ivass

Fabio Panetta è il nuovo presidente dell'Ivass

10/05/2019-Entra oggi ufficialmente in carica: si conclude così l'iter di nomina del direttorio di Bankitalia

Il passaggio di consegne è finalmente arrivato: Fabio Panetta raccoglie oggi il testimone di Salvatore Rossi e assume ufficialmente le cariche di direttore generale della Banca d’Italia e di presidente dell’Ivass. La nomina era arrivata...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Raccolta premi 2018, Generali in testa alla classifica
Ania

Raccolta premi 2018, Generali in testa alla classifica

09/05/2019-Il gruppo triestino domina la lista annuale stilata dall’Ania, davanti a Intesa Sanpaolo e Poste

È Generali il primo gruppo assicurativo in Italia. Secondo l’ultima classifica sulla raccolta premi 2018 pubblicata dall’Ania, che somma i premi contabilizzati nei rami vita e danni per gruppi di imprese, il Leone di Trieste è primo nella...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Darag completa l'acquisto del portafoglio di Donau
Partnership e Acquisizioni

Darag completa l'acquisto del portafoglio di Donau

03/05/2019-La compagnia ha ottenuto tutte le autorizzazioni dalle autorità competenti

Darag ha ricevuto l'approvazione regolamentare dall'autorità finanziaria austriaca, Finanzmarktaufsicht (Fma), per l'acquisizione del portafoglio italiano di Donau. Il contratto di acquisto era stato siglato nel dicembre scorso. Con il consenso dell'Ivass, Darag...

Leggi l'intero articolo Condividi