Insurance Trade

  Qudos Insurance ha sospeso il pagamento  dei sinistri
Ivass

Qudos Insurance ha sospeso il pagamento dei sinistri

11/12/2018-Si aggrava la situazione della compagnia danese (attiva in Italia in regime di libera prestazione), già posta in liquidazione volontaria

L’autorità di vigilanza della Danimarca ha preso dei provvedimenti nei confronti di Qudos Insurance, compagnia danese abilitata a operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi. Nel...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ivass, aumenta la raccolta complessiva nel primo semestre
Ivass

Ivass, aumenta la raccolta complessiva nel primo semestre

05/12/2018-Secondo l’ultimo bollettino statistico i premi al 30 giugno 2018 ammontano a 75 miliardi di euro. In crescita sia i rami vita, sia il comparto danni

Nel primo semestre 2018 la raccolta di tutto il mercato assicurativo italiano è stata pari a 75 miliardi di euro. Secondo quanto riportato nel bollettino statistico dell’Ivass,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ivass, l'Rca è sempre un cantiere
Rc auto, personalizzazione e mutualità - 8 novembre 2018 🎬

Ivass, l'Rca è sempre un cantiere

04/12/2018-Dai regolamenti attuativi delle nuove leggi fino alla progettazione del nuovo preventivatore, passando per la riforma Card: di questo, e molto altro, ha parlato al convegno di Insurance Connect, Antonio De Pascalis, capo del servizio studi e gestione dati dell'autorità di vigilanza

Antonio De Pascalis, capo del servizio studi e gestione...

Guarda il video Condividi
  Compagnie italiane, cresce la raccolta all’estero
Ivass

Compagnie italiane, cresce la raccolta all’estero

03/12/2018-Secondo i dati Ivass nel 2017 le imprese del nostro Paese realizzato premi all’estero per 46 miliardi di euro

Nel 2017 le imprese di assicurazione di proprietà italiana hanno raccolto all’estero premi per 46 miliardi di euro, di cui 30 nei rami vita e 16 in quelli danni. I dati, diffusi dall’Ivass nell’ultimo bollettino statistico,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ivass autorizza Generali a estendere il modello interno ad Austria e Svizzera

Ivass autorizza Generali a estendere il modello interno ad Austria e Svizzera

28/11/2018-Il via libera dell'istituto di vigilanza comporta un miglioramento del Solvency ratio di gruppo di circa 15 punti percentuali

Ivass ha autorizzato Generali, a partire da dicembre 2018, a estendere l'applicazione del modello interno ad Austria e Svizzera, cosa che comporta un miglioramento del Solvency ratio di gruppo di circa 15 punti...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ivass, meno reclami per le imprese nel primo semestre 2018
Ivass

Ivass, meno reclami per le imprese nel primo semestre 2018

27/11/2018-Circa la metà delle istanze nei confronti delle compagnie italiane riguarda l’Rca

L’Ivass ha pubblicato la classifica dei reclami ricevuti da ciascuna compagnia assicurativa operante in Italia nel 1° semestre di quest’anno. Al 30 giugno 2018 le imprese di assicurazione italiane ed estere hanno ricevuto complessivamente 52.593 reclami,...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ddl agenti, Demozzi plaude e sottoscrive

Ddl agenti, Demozzi plaude e sottoscrive

22/11/2018-La proposta di legge presentata dal senatore di Fratelli d'Italia, Andrea De Bertoldi, trova estremamente favorevoli i vertici di Sna. Il parlamentare ha poi criticato l'attuale Ivass

"La proposta di legge è pienamente condivisibile, come se l'avessimo scritta noi. Ci confrontiamo spesso con norme strampalate e quindi auguriamo ogni...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Nuovo protocollo antifrode tra Ivass, Ania e Procure della Repubblica
Notizie

Nuovo protocollo antifrode tra Ivass, Ania e Procure della Repubblica

20/11/2018-Stavolta lo sottoscrivono gli uffici di Lecce, Brindisi e Taranto

Nuovo protocollo d'intesa in materia di frodi assicurative. Ivass e Ania l'hanno firmato con la Procura di Lecce e con le Procure di Brindisi e di Taranto. Il protocollo, ultimo di una serie cui l'Ania sta dedicando molto attenzione negli ultimi anni, "disciplina e...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Anapa, l'evoluzione nel segno della continuità
Associazioni

Anapa, l'evoluzione nel segno della continuità

15/11/2018-Riconfermati Vincenzo Cirasola e il suo direttivo al secondo congresso nazionale dell’associazione, che si è svolto ieri a Roma alla presenza di compagnie e istituzioni. Tutti concordi sulla necessità per gli agenti di puntare sulla professionalità e su una consulenza di valore per evolvere, anche nel welfare

Condivisione, ma anche...

Leggi l'intero articolo Condividi