Insurance Trade

  Decreto Sviluppo bis, le domande del Comitato Costituente Nuova Associazione
Agenti e Gruppi Agenti

Decreto Sviluppo bis, le domande del Comitato Costituente Nuova Associazione

12/10/2012-In un documento diffuso agli agenti, il nucleo centrale della nuova formazione analizza punto per punto i nuovi provvedimenti del Governo: dalla collaborazione tra intermediari al contratto standard, all'addio al tacito rinnovo

Primo fra tutti l'Articolo 34: il decreto del 4 ottobre lo annullerà oppure rimarrà in vigore, conservando "la...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Salvi, necessario convergere su strategie semplici e comuni
Agenti e Gruppi Agenti

Salvi, necessario convergere su strategie semplici e comuni

31/07/2012-In attesa del pronunciamento dell'Isvap dopo la pubblica consultazione dello schema del regolamento 49, il presidente del Gaat ribadisce l'urgenza di un cambio di passo dei sindacati. Ma è freddo all'idea di un nuovo organismo

Una linea di pensiero autonoma, corredata da una strategia diversa, più lineare e semplice, è stata quella...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Sna, Unapass e i dodici presidenti in ordine sparso. Ma uniti contro l'Isvap
Agenti e Gruppi Agenti

Sna, Unapass e i dodici presidenti in ordine sparso. Ma uniti contro l'Isvap

30/07/2012-Gli agenti ancora una volta non riescono a fare sintesi

Nell'attesa che l'Isvap si pronunci e pubblichi il nuovo regolamento 49 dedicato alla multi-preventivazione, le associazioni di categoria degli agenti, non lesinano commenti. Con una serie di documenti, lettere aperte, appelli e pubblicazioni stanno ogni giorno comunicando il loro...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Dodici presidenti, un fronte unico
Agenti e Gruppi Agenti

Dodici presidenti, un fronte unico

26/07/2012-Il documento congiunto dei gruppi agenti per chiedere a Isvap modifiche sul provvedimento 49

Insieme al Gaat, recentemente aggregatosi, i dodici presidenti di Gruppo agenti rappresentano oltre un terzo del mercato e sono decisi a far valere questi numeri per scongiurare che lo schema di regolamento attuativo dell'art.34, così come...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Lo Sniass contromano, bene l'articolo 34 e il regolamento Isvap
Sindacati

Lo Sniass contromano, bene l'articolo 34 e il regolamento Isvap

25/07/2012-Per gli iscritti alla sezione E del Rui le norme rappresentano il riconoscimento del prlurimandato

C'è un sindacato che non teme l'Isvap e il regolamento 49 sulla multi-preventivazione, ma che anzi considera l'articolo 34 della legge sulle liberalizzazioni un passo avanti nella maturazione del ruolo dell'agente verso la logica del...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Il confronto tariffario nella Rc auto (e nello schema di regolamento dell'Isvap)
Rc Auto

Il confronto tariffario nella Rc auto (e nello schema di regolamento dell'Isvap)

23/07/2012-Il controverso tema dell'obbligo di comparazione tariffaria, introdotto dall'art. 34 del D.L. 1/2012, ha sin da subito dato luogo a severi dubbi interpretativi e rivelato più che ragionevoli perplessità circa la sua effettiva utilità e compatibilità con gli attuali assetti della distribuzione assicurativa della Rc auto. Dubbi e...

Leggi l'intero articolo Condividi
  L'Isvap pubblica il regolamento attuativo che regola l'art. 34 sulla multi-preventivazione

L'Isvap pubblica il regolamento attuativo che regola l'art. 34 sulla multi-preventivazione

11/07/2012-C'è tempo fino al 25 luglio per l'invio di commenti e proposte

Preventivi personalizzati sia in caso di stipula del contratto rc auto che di rinnovo, obbligo applicato a tutte le compagnie, sia tradizionali che dirette, possibilità di utilizzare Tuopreventivatore dell'Isvap, ma anche i servizi di comparazione gestiti dalle associazioni...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Articolo 34, gli agenti si attendono la voce grossa dell’Isvap
Sindacati

Articolo 34, gli agenti si attendono la voce grossa dell’Isvap

27/03/2012-Lo Sna crede che sia il momento per l'autorità di prendere decisioni concrete, mentre chiede all'Ania un confronto immediato

Tutto nelle mani dell'Isvap. Dopo che nell'ultimo giorno disponibile per modificare il decreto legge sulle liberalizzazioni (venerdì), la Camera ha approvato un Ordine del giorno che impegna il Governo a...

Leggi l'intero articolo Condividi