Insurance Trade

  Ania, la normativa pesa troppo su costi ed efficienza

Ania, la normativa pesa troppo su costi ed efficienza

17/07/2014-In uno studio presentato a Roma anche una proposta di moratoria per nuove regolamentazioni

Elevato carico regolamentare, progressiva crescita della complessità normativa, parziale applicazione del principio di proporzionalità, insoddisfazione sul tema fiscale e sull'uso improprio della tassazione, opacità" nella determinazione del...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Ultimissime dall'Rc auto
Notizie

Ultimissime dall'Rc auto

28/05/2014-Il libro di Andrea Maura è un manuale tecnico aggiornato e di facile consultazione

Andrea Maura, La liquidazione del danno nella Rca, Maggioli Editore, 222 pp., 25 euro

Leggi l'intero articolo Condividi
  Moto perpetuo, vent'anni dell'associazione Melchiorre Gioia
Eventi

Moto perpetuo, vent'anni dell'associazione Melchiorre Gioia

13/05/2014-Un convegno ricco di relatori per fare il punto sullo stato del settore assicurativo tra norme e sentenze

Il congresso dell'associazione Melchiorre Gioia che si svolgerà tra venerdì 23 e sabato 24 maggio sarà anche l'occasione per festeggiare i 20 anni di attività. Un ente in moto perpetuo, come recita il titolo del convegno della...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Reale Mutua, la normativa come motore dell'innovazione
Manager Compagnie 🎬

Reale Mutua, la normativa come motore dell'innovazione

07/05/2013-Il direttore commerciale Marco Mazzucco spiega, in questa video intervista, la strategia della compagnia per sostenere gli agenti in questi anni di crisi e cambiamenti. A partire da un ampio ricambio di portafoglio, che vuol dire ripensare tutta l'offerta auto, per arrivare alle nuove aree del risparmio gestito e alla collaborazione...

Guarda il video Condividi
  La fine del tacito rinnovo nei contratti di assicurazione danni
Normativa

La fine del tacito rinnovo nei contratti di assicurazione danni

15/11/2012-La reiterazione non esplicitata della polizza diventa obbligo per le Rc auto e natanti, in contraddizione con quanto previsto per le altre Rc danni

Come è noto agli operatori del settore assicurativo, a seguito dell'entrata in vigore della Legge numero 40 del 2 aprile 2007 (il cosiddetto decreto Bersani bis"), i contratti assicurativi...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Il giudizio della Consulta sulla mediazione obbligatoria
Normativa

Il giudizio della Consulta sulla mediazione obbligatoria

31/10/2012

La Corte Costituzionale, con comunicato del 24 ottobre scorso, haanticipato di aver dichiarato la illegittimità costituzionale, per eccesso didelega legislativa, del D. Lgs. 04.03.2010 n. 28, nella parte in cui haprevisto il carattere obbligatorio della mediazione.Premesso che per poter comprendere le ragioni che hanno portato la Corte...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Aiba, la nuova norma avvicina l'Italia all'Europa
Broker

Aiba, la nuova norma avvicina l'Italia all'Europa

11/10/2012-Più opportunità e risparmio per i consumatori, meno vincoli per gli intermediari

Sulle novità introdotte dal recente Decreto Sviluppo in materia di assicurazione interviene anche l'Aiba. In particolare, l'Associazione dei brokers replica indirettamente all'Ania sulla questione del possibile aumento dei prezzi delle polizze per i...

Leggi l'intero articolo Condividi
  La distribuzione a rischio giungla

La distribuzione a rischio giungla

08/10/2012

Una svolta epocale che promette di far discutere per molto tempo gli intermediari, le compagnie e l’intero settore assicurativo. I contenuti del Dl Crescita, come prevedibile, vedono reazioni basate su posizioni contrapposte. Gli intermediari plaudono a uno scenario finalmente più concorrenziale, a beneficio dei consumatori. A tale...

Leggi l'intero articolo Condividi
  Il confronto tariffario nella Rc auto (e nello schema di regolamento dell'Isvap)
Rc Auto

Il confronto tariffario nella Rc auto (e nello schema di regolamento dell'Isvap)

23/07/2012-Il controverso tema dell'obbligo di comparazione tariffaria, introdotto dall'art. 34 del D.L. 1/2012, ha sin da subito dato luogo a severi dubbi interpretativi e rivelato più che ragionevoli perplessità circa la sua effettiva utilità e compatibilità con gli attuali assetti della distribuzione assicurativa della Rc auto. Dubbi e...

Leggi l'intero articolo Condividi