Insurance Trade

XL Catlin, nuova soluzione per le tecnologie autonome

La compagnia ha istituito anche il Global autonomy centre of excellence, un team multidisciplinare specializzato nell'analisi dei dati e nel risk engineering

16/05/2018
XL Catlin ha annunciato una soluzione assicurativa per supportare la progettazione, lo sviluppo, i test e l'implementazione di sistemi tecnologici autonomi. Per sostenere questa nuova iniziativa, la compagnia ha istituito il Global autonomy centre of excellence, un team multidisciplinare di esperti specializzati in diversi settori in grado di offrire servizi unendo esperienza, competenza nell'analisi dei dati, nelle sottoscrizioni, nelle richieste di indennizzo e nel risk engineering. Il team offrirà assistenza e supporto agli assicuratori, ai broker e ai clienti su scala globale.  

Tornando alla nuova soluzione assicurativa, questa riguarderà tutti i settori dell'industria e potrà essere personalizzata per i bisogni di ogni singolo cliente e coprirà i rischi di responsabilità civile, errori e omissioni, interruzione del sistema informatico o delle attività aziendali.  

XL Catlin ha già un'estesa esperienza con le tecnologie autonome, avendo sottoscritto nel 2016 nel Regno Unito un accordo con Oxbotica, azienda che si occupa prevalentemente di robotica e sistemi autonomi, al fine di supportare l'adozione commerciale di soluzioni robotiche ed esaminarne il potenziale impatto sulla gestione del rischio. L'anno scorso, infine, XL Catlin è stata l'unica compagnia assicurativa a far parte del consorzio Driven, sostenuto dal governo britannico, appoggiando il progetto di schierare una flotta di veicoli autonomi tra Oxford e Londra entro il 2019, uno dei più ambiziosi progetti dedicati ai veicoli autonomi mai sperimentati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti