Insurance Trade

Nasce Yolo, l’intermediario assicurativo digitale

Una piattaforma online venderà i prodotti dei principali gruppi assicurativi

16/10/2017
Assicurazioni pay-per-use, attivabili in tempo reale sulla base di esigenze e bisogni specifici, attraverso una piattaforma online. Nasce così Yolo, dall’inglese You only live once, l’intermediario assicurativo che si presenta come il primo “totalmente ed esclusivamente” digitale. Yolo, nato da un’idea di Simone Ranucci Brandimarte (founder e ceo, nella foto) e Gianluca De Cobelli (founder), promette di fornire una risposta all’innovazione in corso nel settore assicurativo. Distribuirà in Italia i prodotti dei principali gruppi assicurativi operanti a livello nazionale e internazionale, in quattro aree di prodotto, viaggi, beni, persone, salute. Il modello si struttura su un canale diretto, la piattaforma Yolo, e su una distribuzione indiretta attraverso partner quali: retailer, telco, utilities. Yolo non utilizzerà canali fisici. È possibile stipulare polizze direttamente online ogni volta che se ne ha bisogno, assicurandosi nel lungo o nel breve periodo, anche solo per un’ora o una settimana.
Per acquistare una polizza è sufficiente collegarsi alla piattaforma per visionare i prodotti disponibili. Una volta selezionato il prodotto desiderato, se non sono mai stati fatti acquisti su Yolo, si verrà indirizzati all’area di registrazione, dove si dovranno inserire i propri dati anagrafici. Si verrà quindi guidati nell’acquisto, con spiegazioni delle caratteristiche della polizza e delle sue coperture e massimali. Al termine della procedura di acquisto, che avviene attraverso le principali forme di pagamento digitali disponibili sul mercato, si riceverà un messaggio via mail contenente i dettagli della polizza stipulata e tutti i documenti relativi. Da quel momento il prodotto acquistato è attivo.
A sostenere il progetto imprenditoriale, spiccano Mansutti e fondi di venture capital.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

yolo,
👥

Articoli correlati

I più visti