Insurance Trade

I nuovi servizi di LoJack per i sinistri

Sono stati presentati durante l'Osservatorio telematics, connected insurance & innovation, promosso da Ania e Bain

02/12/2016
La società di telematica LoJack ha presentato alcune novità tecnologiche per "ridurre i costi assicurativi e conseguentemente le tariffe ai clienti grazie alla gestione in tempo reale dei sinistri con attivazione dei soccorsi e supporto immediato per l’automobilista coinvolto nell’incidente", come si legge in una nota della stessa azienda, parte del gruppo internazionale CalAmp. 
La presentazione è avvenuta nel corso dell'Osservatorio telematics, connected insurance & innovation, promosso da Ania e Bain.

I servizi telematici, chiamati LoJack Connect, permettono una "gestione del crash digitale", attraverso l'Instant crash notification (Icn), un sistema che permette "di notificare solo i reali crash, discriminando i falsi positivi con un’affidabilità al 99%, anche a bassa velocità", sostiene LoJack. 
Un altro servizio, Damage estimates in near real time (Dent), che sarà disponibile nei prossimi mesi, permetterà alle compagnie di elaborare una perizia telematica sull’incidente, "con una quantificazione immediata dei danni riportati dalla vettura incidentata e dei relativi costi di riparazione". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti