Insurance Trade

Nuova applicazione per i fornitori di soccorso stradale

Con una telefonata, Axa Assistance attiva il processo di selezione dell’operatore più vicino e qualificato per il tipo di intervento

12/04/2012
Axa Assistance lancia una nuova applicazione per la sua rete di fornitori di assistenza automobilistica. Si chiama missionamento automatico" e, attraverso una comunicazione basata sui servizi internet, consente l'integrazione dei sistemi di geolocalizzazione con quelli di
comunicazione mobile, sfruttando la tecnologia Java già presente su tutti i cellulari.
In caso di guasto o di incidente, i clienti Axa Assistance avranno così a disposizione in tempo reale tutta la rete convenzionata degli operatori, con una mappatura su scala nazionale per tipologia di servizio (market finder).
"Una volta segnalato il problema - spiega Elia Circuri, manager responsabile del progetto - l'assicurato riceverà un sms con i riferimenti del fornitore di assistenza automobilistica più vicino al luogo dell'incidente e più idoneo per il tipo di intervento e di veicolo coinvolto".
Questo nuovo approccio consente di far sapere subito all'utente quando arriveranno i soccorsi, di ridurre sensibilmente i tempi di attesa e di approntare un servizio personalizzato rispetto ad ogni esigenza.
Tutto questo mantenendo inalterati i costi per il cliente e migliorando la fidelizzazione con i fornitori di soccorso stradale.
L'applicativo è disponibile su smartphone e android, ma anche su sistemi più tradizionali in modo da essere fruibile dal 90% dei telefoni attualmente in commercio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti