Insurance Trade

Quando il massimale di polizza non è sufficiente

Oltre al risarcimento richiesto per l’Rc auto, la polizza di responsabilità civile prodotti della Porsche Nord America potrebbe risarcire i danni per la morte dell’attore Paul Walker

23/06/2014
In un comunicato del 13 maggio scorso, la United press international ha reso noto che Kristine Rodas, la vedova di Roger Rodas, deceduto il 30 novembre 2013 per un incidente stradale insieme al noto attore Paul Walker (famoso per aver interpretato la serie cinematografica Fast & Furious), ha citato in giudizio la casa automobilistica Porsche Nord America per una cifra non specificata, a titolo di risarcimento per la morte del marito.
Secondo Kristine Rodas, la Carrera Gt 2005 su cui viaggiavano i due amici avrebbe avuto difetti di fabbricazione, progettazione e collaudo, che avrebbero determinato gravi carenze nella sicurezza del veicolo.
La morte degli occupanti dell'auto, pertanto, non sarebbe stata causata dall'eccessiva velocità alla quale i due viaggiavano, come emerso dalle indagini della polizia, cui avevano partecipato alcuni tecnici della nota casa automobilistica, che respinge al momento ogni addebito.
Secondo le indagini, infatti, Roger Rodas viaggiava a circa 150 chilometri all'ora prima di perdere il controllo della vettura, colpire alcuni alberi e poi schiantarsi contro un palo della luce, prendendo fuoco.
La notizia ha fatto rapidamente il giro del mondo ed è stata ripresa con un certo scalpore anche dalla stampa italiana, per via del coinvolgimento dello sfortunato attore, ma negli Stati Uniti le cause intentate contro le società automobilistiche per difetto del prodotto, a seguito di incidenti stradali, sono assai comuni.

I risarcimenti previsti
Non conosciamo l'ammontare del massimale della polizza RC auto che copriva la vettura e che dovrebbe eventualmente risarcire le perdite della famiglia di Paul Walker, in quanto terzo trasportato, ma non c'è da aspettarsi che si tratti di un importo particolarmente congruo, per lo meno agli occhi di noi italiani.
A differenza di quanto accade in Europa, infatti, nel mercato statunitense i massimali minimi ammontano generalmente a qualche decina di migliaia di dollari o, in casi particolari, a qualche centinaio di migliaia di dollari.
In aggiunta al massimale di queste polizze, definite primary policies, interviene spesso un massimale aggiuntivo, prestato in eccesso alla primary, e denominato umbrella. Gli importi complessivi sono comunque lontani da quelli comunemente prestati nel nostro continente, dove non è raro imbattersi in cifre superiori a dieci milioni di euro e in alcuni Paesi è previsto addirittura un massimale illimitato per i danni alla persona.
E poiché, com'è noto, il livello medio dei risarcimenti per bodily and personal injury (danno a persona) è qui più elevato che in Europa, i legali statunitensi indirizzano le richieste di risarcimento su molti fronti, chiamando in causa altre polizze.

Oltre l'Rc auto

Non è affatto raro, dunque, che le richieste di risarcimento a seguito di incidenti stradali, che da noi ricadrebbero quasi esclusivamente a carico della Rc auto (salvo eventuali casi di surroga che sono però abbastanza insoliti), interessino in Usa altri rami della responsabilità civile e, primo fra tutti, quello della Rcprodotti, che anche per questo gode di una protezione piuttosto elevata, in termini di massimali assicurati (*).
Non deve quindi sorprenderci la richiesta avanzata dai legali della vedova di Roger Rodas, la quale, di fronte ad un massimale di polizza probabilmente non abbastanza capiente, starà provando a recuperare capitali, non solo per sé e per i due figli, ma anche per far fronte alle richieste di risarcimento che potrebbero avanzare nei suoi confronti gli eredi e la casa cinematografica dell'attore.
L'incidente, infatti, è avvenuto durante una pausa delle riprese del settimo episodio del blockbuster" Fast & Furious, la cui uscita è stata perciò ritardata di alcuni mesi

a197a7c0-060e-4636-bcc3-f6980f6335a8

© RIPRODUZIONE RISERVATA

rc auto,
👥

Articoli correlati

I più visti