Insurance Trade

La nuova era della responsabilità sanitaria

Se ne parlerà il prossimo 28 novembre a Milano in un convegno in cui interverrà anche l’on Federico Gelli

21/11/2017
La legge Gelli: la nuova era della responsabilità sanitaria è il titolo del convegno organizzato presso l’Università degli Studi di Milano il prossimo 28 novembre, con inizio alle ore 14.
I lavori, moderati dal sociologo del rischio Mario Vatta, inizieranno con l’intervento dell’onorevole Federico Gelli, responsabile del dipartimento Sanità del Partito democratico: il deputato parlerà della legge che porta il suo nome, e per la quale si è in attesa della definizione dei decreti attuativi. Gli interventi successivi, che vedranno il contributo del presidente di Nobis-Filo diretto, Alberto Di Tanno, e del responsabile commerciale di Nobis, Marco Scudiero, affronteranno nel dettaglio i vari aspetti di novità introdotti dalla legge Gelli. L’avvocato Maurizio Hazan, dello studio legale Taurini & Hazan, parlerà della nuova responsabilità in sanità alla luce della nuova legge; l’avvocato Filippo Martini, dello studio legale Mrv, affronterà il tema della gestione dei sinistri dopo la legge Gelli, tra applicazione pratica e criticità; l’avvocato Cristina Lombardo, dello studio legale Lombardo, approfondirà il tema della formazione Ecm per il sanitario; il prof Umberto Genovese, coordinatore del laboratorio Responsabilità Sanitaria dell’Unimi, parlerà del nuovo ruolo della medicina legale, tra linee guida, ombre e prospettive; infine, Attilio Steffano, broker assicurativo e ceo di Assimedici, traccerà un quadro su responsabilità dell’intermediario, operatività dell’obbligo assicurativo e soluzioni del mercato.
Per informazioni e iscrizioni si può visitare il sito www.insuranceacademy.it, oppure chiamare il numero 02.23369111. La partecipazione ai lavori dà diritto a 4 ore di formazione per intermediari assicurativi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti