Insurance Trade

Risparmio, la raccolta resta positiva

Prosegue anche a settembre, secondo i numeri di Assogestioni, il buon momento del settore

24/10/2019
Sfiora due miliardi di euro la raccolta dell’industria del risparmio gestito nel mese di settembre. Secondo l’ultimo aggiornamento di Assogestioni, il settore ha registrato una performance netta di 1,9 miliardi di euro, proseguendo così lungo la striscia positiva inaugurata lo scorso giugno. Il saldo provvisorio per il terzo trimestre dell’anno si chiude così con flussi in entrata per 9,7 miliardi di euro, mentre il patrimonio del settore, grazie principalmente agli effetti di gestione, raggiunge il nuovo massimo storico di 2.272 miliardi di euro.
A trainare la raccolta a settembre sono principalmente le gestioni collettive, con un saldo positivo per 1.001 miliardi di euro che beneficia soprattutto del +808 milioni di euro fatto segnare dai fondi aperti: spiccano in particolare gli obbligazionari (+1.168 milioni), i bilanciati (+724 milioni) e gli azionari (+478 milioni), mentre flessibili, monetari e fondi hedge perdono terreno e chiudono il mese con il segno negativo.
Positiva anche la performance delle gestioni collettive, che registrano a settembre un saldo netto di 873 milioni di euro sulla scia principalmente del +709 milioni di euro fatto segnare dai mandati istituzionali. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti