Insurance Trade

Compagnie, è boom di utili nel primo semestre 2019

Il risultato complessivo dopo le tasse ha toccato i 6,3 miliardi di euro, contro i 2,6 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso

23/10/2019
Il settore assicurativo in Italia ha registrato nel primo semestre del 2019 un utile dopo le tasse di 6,3 miliardi di euro, in aumento rispetto ai 2,6 miliardi di fine giugno 2018: un dato che segna una crescita poderosa per il comparto e che ha interessato entrambe le componenti del mercato. I rami danni hanno realizzato numeri positivi, incrementando il proprio risultato tecnico di circa 400 milioni di euro, mentre il risultato tecnico del settore vita è stato positivo per 3,9 miliardi: un dato particolarmente significativo, considerando che a giugno 2018 il settore aveva archiviato una perdita di 200 milioni. I dati sono stati presentati da Ania sulla base delle dichiarazioni semestrali delle compagnie.  

Sempre riguardo al ramo vita, al miglioramento ha essenzialmente contribuito l’incremento dei proventi netti, che sono cresciuti di 16,5 miliardi, anche grazie alla rivalutazione dei titoli in portafoglio. Il comparto danni, invece, ha beneficiato dei buoni risultati di tutti i rami diversi dalla Rc auto, giacché quest’ultimo presentava a fine giugno 2019 un risultato tecnico ancora poco soddisfacente pari a 430 milioni, comunque superiore rispetto ai 320 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ania,
👥

Articoli correlati

I più visti