Insurance Trade

Poste nell’Rca entro il 2020

Lo ha annunciato l’ad Del Fante: ancora in corso la ricerca del partner

29/05/2019
L’ingresso era stato annunciato da tempo, ma sembrava che il progetto fosse stato temporaneamente congelato. Ora però le parole dell’amministratore delegato hanno dettato i tempi: Poste Italiane inizierà a vendere polizze Rc auto entro il 2020.
Parlando nel corso dell’assemblea degli azionisti, ieri a Roma, l’amministratore delegato Matteo Del Fante (nella foto) ha fornito alcuni dettagli sull’ingresso in questo mercato. Innanzitutto, il gruppo ha creato una newco per la distribuzione dei prodotti Rc auto. “Il passo avanti formale che abbiamo comunicato, cioè la costituzione di una società veicolo – ha detto Del Fante – ci consente di essere più mobili rispetto ai partner italiani, e non, con i quali stiamo dialogando”. A proposito questi partner, l’ad di Poste ha parlato, in particolare, di una società di brokeraggio assicurativo. Il lancio dell'offerta “si può prevedere l’anno prossimo”, mentre entro il 2019 “decideremo la strategia definitiva”. L’intenzione di Poste è quella di partire inizialmente con un progetto pilota riservato ai dipendenti.
L’assemblea degli azionisti ha quindi dato l’ok al bilancio 2018 che ha visto un utile più che raddoppiato rispetto al 2017 pari a 1,399 miliardi di euro. I soci hanno approvato anche la distribuzione del dividendo pari a 0,441 euro per azione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti