Insurance Trade

IT e management, serve un nuovo approccio per promuovere la tecnologia in azienda

Secondo una ricerca commissionata da Avanade a livello globale, il il 37% dei budget legati alla tecnologia non vengono controllati dai reparti IT

28/04/2014
Secondo un'indagine commissionata da Avanade e condotta su scala globale in merito ai cambiamenti che coinvolgono il ruolo dell'IT in azienda, i budget di tecnologia e i processi decisionali sono sempre meno di competenza dei reparti IT i quali, in questo momento, stanno ricoprendo nuovi ruoli all'interno delle aziende. Il 37% della spesa tecnologica viene effettuata al di fuori dei reparti IT, poiché la maggior parte dei dirigenti d'azienda ( il 79% dei manager C-Level, in Italia l'85%) ritiene di poter prendere decisioni migliori e più velocemente se l'IT non viene coinvolto.

Con questa ridistribuzione dei budget e la conseguente perdita di controllo, la ricerca, che ha coinvolto più di mille aziende e altrettanti responsabili IT, mostra come stia prendendo sempre più piede un nuovo modello di services broker per l'IT. Questo modello prevede che lo staff IT si consulti con le diverse aree aziendali per comprendere meglio le loro necessità e obiettivi, così da identificare quei servizi IT interni, esterni o disponibili attraverso partner, in grado di rispondere a queste esigenze. Oltre un terzo dei reparti IT aziendali (il 35%) oggi opera con questa modalità. La ricerca commissionata da Avanade evidenzia che nelle aziende con reparti IT così strutturati, il 58% manifesta l'intenzione di estendere il ruolo dell'IT come services broker nei prossimi 12 mesi, il 74% in Italia. Inoltre, il 68% (74% in Italia) delle aziende afferma che il proprio reparto IT contribuisce in misura maggiore al raggiungimento degli obiettivi di business rispetto a tre anni fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti