Insurance Trade

Rc auto, premi ancora in calo

Secondo l'associazione, nel 2017 prezzo medio in flessione del 2,8% su base annua

26/01/2018
In flessione, come ormai da cinque anni a questa parte. Secondo i dati diffusi ieri dall’Ania, nel 2017 il premio medio dell’Rc auto si è attestato a quota 356 euro, registrando una contrazione del 2,8% su base annua. Calo più contenuto rispetto al -4,9% registrato nell’anno precedente, ma comunque in linea con il trend discendente che la polizza sta seguendo dal 2012: in appena cinque anni, il premio medio dell’Rc auto ha perso il 22% del suo valore, lasciando per strada ben 100 euro.
L’Ania ha inoltre analizzato l’andamento della polizza nel dicembre 2017, effettuando un’indagine sulle sole polizze che giungono al rinnovo nel portafoglio delle compagnie. E i risultati appaiono in linea con quanto già emerso: nel mese considerato, il premio medio delle polizze rinnovate si è fermato a 382 euro, in flessione dell’1,8% rispetto ai 389 euro registrati nel dicembre 2016. Dati che tuttavia, verosimilmente, potrebbero essere ancora più inferiori, visto che, come già accennato, l’indagine ha tenuto conto delle sole polizze rinnovate e ha volutamente tralasciato l’impatto di eventuali ulteriori sconti e, soprattutto, dei numerosi casi di chi decide di cambiare compagnia per ottenere un premio più vantaggioso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ania, rc auto,
👥

Articoli correlati

I più visti