Insurance Trade

UnipolSai, Cimbri indagato per aggiotaggio anche a Torino

Le indagini condotte dai magistrati Nessi e Gianoglio, gli stessi che dell'inchiesta sul falso in bilancio Fondiaria Sai

29/05/2014
Dopo i magistrati di Milano, si muovono anche quelli di Torino. I pm Vittorio Nessi e Marco Gianoglio, gli stessi che lo scorso luglio hanno chiesto la custodia cautelare per Salvatore Ligresti e i suoi figli, hanno infatti iscritto nel registro degli indagati l'ad di UnipolSai, Carlo Cimbri per il reato di aggiotaggio. Le indagini intendono verificare in che modo sono stati determinati i concambi in vista della fusione tra Unipol Assicurazioni e le società dell'ex galassia Ligresti. L'inchiesta, che si intreccia con quella condotta dal pm milanese Luigi Orsi (e che per questo motivo potrebbe dar luogo a questioni di competenza territoriale), risalirebbe alle intercettazioni della Guardia di Finanza all'epoca degli accertamenti per falso in bilancio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti