Insurance Trade

Le auto più assicurate in Italia

Secondo l’osservatorio Rc auto condotto da SosTariffe.it, in Italia la maggior parte dei preventivi riguarda vetture Fiat, con rilevanti differenze regionali sia nei modelli sia nelle tariffe assicurative

28/06/2017
A livello nazionale sono quelle dell’ex casa automobilistica torinese le vetture più assicurate, con la Grande Punto in prima posizione (raccoglie quasi il 15% dei preventivi), seguita da altri modelli della stessa gamma e dalla Panda, al quarto posto. In totale, oltre il 50% delle richieste riguarda automobili Fiat. Altri marchi si trovano solo da metà classifica in poi: Ford, con i modelli Fiesta e Focus, riunisce il 27,4% dei preventivi, Peugeot e Volkswagen si fermano rispettivamente all’8% e 6,8%. 

Secondo l’osservatorio condotto dal comparatore online, che permette di confrontare i preventivi delle principali compagnie attive in Italia, esiste una correlazione tra automobili più assicurate e costo della polizza. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, i prezzi relativi alle scelte più popolari non sono quelli più bassi. La Grande Punto ad esempio, oltre ad essere la prima in classifica per diffusione, è anche il modello con il costo medio Rc Auto più alto, con preventivi che si aggirano intorno ai 700 euro. Dall’altra parte la Golf, la meno popolare tra le dieci scelte individuate, ha il prezzo medio di polizza più basso, a partire da 515 euro. 

La situazione rilevata da SosTariffe.it presenta variazioni a seconda delle zone considerate. La Grande Punto, che occupa la prima posizione in sette regioni su venti, è l’auto preferita al nord, soprattutto in Piemonte, Lombardia e Veneto. Al centro e al sud sono sempre molto diffuse le Fiat, ma con una varietà più ampia di modelli: in Toscana e Sicilia spopola la Panda, in Abruzzo e Calabria la Punto (ma nella 2° serie), mentre la maggior parte degli abitanti dell’Umbria opta per la 500. Fanno eccezione il Lazio, dove al primo posto si trova la Ford Fiesta, che è anche la più gettonata in Sardegna, e la Basilicata, dove la classifica è dominata dalla Opel Corsa. Anche sul fronte prezzi le differenze sono sostanziali. Per la Grande Punto la regione che offre i preventivi più convenienti è il Molise (costo medio 413 euro), e anche in Veneto le tariffe sono piuttosto contenute (generalmente non superano i 439 euro). I picchi più alti si registrano invece in Campania e Puglia, dove il prezzo medio di una polizza sale rispettivamente a 1.243 euro e 701 euro. Al sud, leggendo l’osservatorio, sembrerebbe più conveniente acquistare e assicurare una Panda, per cui i preventivi più bassi si registrano in Abruzzo (547 euro) e Sicilia (574 euro). Le uniche regioni in cui i prezzi assicurativi più bassi coincidono con il modello più diffuso sono il Lazio e la Sardegna, dove sottoscrivere una polizza per una Ford Fiesta costa rispettivamente 562 euro e 457 euro.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

rc auto,
👥

Articoli correlati

I più visti