Insurance Trade

Asseprim per lo sviluppo della cultura assicurativa

Il vice presidente dell’associazione, Francesco Saverio Losito, ha delineato il suo progetto per rafforzare l’etica professionale

24/09/2015
Tracciare un percorso di crescita per lo sviluppo della cultura assicurativa attraverso il recupero della fiducia da parte degli assicurati verso il mondo assicurativo e, nello specifico, verso i brokers. Un passaggio cruciale che non può svilupparsi senza un rafforzamento concreto dell’etica professionale. E’ questo il progetto delineato dal vice presidente nazionale di Asseprim, con delega al settore assicurativo, Francesco Saverio Losito, nell’ambito del terzo tavolo di lavoro assicurativo che si è tenuto nei giorni scorsi a Milano. 

Il piano ha incassato il placet di Aon, con l’appoggio di Erica Nagel, head corporate communication, la quale ha offerto la disponibilità dell'azienda multinazionale ad affiancare Asseprim in questo percorso. Ha espresso parere favorevole anche Libas, l’associazione dei consumatori che tramite le parole del proprio presidente Francesco Belluscio, ha accolto, con soddisfazione, il varo di un programma di sviluppo culturale. Il tema sarà indagato approfonditamente nel corso dei prossimi vertici di settore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti