Insurance Trade

Necessaria l'agenzia antifrode""

L'allarme di Giancarlo Giannini, presidente dell'Isvap

14/12/2011
«L'agenzia antifrode è necessario vararla. Ulteriori ritardi non fanno bene al mercato. Bisogna porre un freno a un fenomeno sempre più ingravescente». A lanciare l’allarme è il presidente dell'Isvap Giancarlo Giannini, ascoltato alla Commissione industria del Senato. Secondo Giannini, la versione di agenzia prevista nel provvedimento all'esame del Parlamento dovrebbe essere integrata da «altri operatori» in modo da renderla più efficace e efficiente «nell'individuare le organizzazioni criminali che operano nel settore». La crisi economica, infatti, ha proseguito, «fa aumentare le compagnie fantasma, oltre che le frodi». Giannini è quindi tornato sui costi delle polizze che in Italia «sono il doppio della media europea». Tra i motivi c'è anche quello delle cosiddette micropermanenti, ovvero delle piccole lesioni come il colpo di frusta, «fenomeno pressoché sconosciuto all'estero ma che nel nostro Paese rappresentano un onere perché si prestano a fenomeni speculativi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti