Insurance Trade

L'Isvap definisce i contenuti minimi delle polizze vita connesse ai mutui

Facsimile e preventivi on line per agevolare il confronto delle diverse soluzioni assicurative

07/05/2012
L'Istituto di vigilanza ha emanato il regolamento attuativo del decreto liberalizzazioni che fissa i contenuti minimi del contratto di assicurazione sulla vita legato all'erogazione di un mutuo immobiliare o di un credito al consumo. Il decreto governativo, si legge in una nota, fa espressamente salvo il provvedimento dell'Isvap n. 2946/2011 che vieta alle banche di assumere la duplice veste di intermediari e beneficiari delle polizze". 

I contenuti minimi della coperture assicurative vita fissati dal regolamento rappresentano l'offerta contrattuale di base e sono funzionali al confronto tra i diversi preventivi sottoposti al cliente dalla banca o dall'intermediario finanziario, che condiziona la stipula del prestito alla polizza. Per agevolare il raffronto è stato anche previsto un facsimile standardizzato.

Inoltre, accogliendo i suggerimenti delle associazioni dei consumatori e di privati cittadini, è stato introdotto l'obbligo per le imprese di assicurazione di fornire sui loro siti internet un servizio gratuito di rilascio del proprio preventivo, al fine di facilitare i consumatori nella ricerca e nel confronto dei prodotti. Infine, per una maggiore visibilità delle offerte disponibili, sul sito dell'Isvap sarà pubblicato l'elenco delle imprese di assicurazione e delle relative polizze commercializzate, con un link ai siti per il rilascio del preventivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti