Insurance Trade

Rc agevolata per i taxi di Napoli

Il provvedimento della giunta De Magistris dovrebbe permettere agli oltre 2 mila tassisti partenopei di avere premi ridotti di almeno il 30%

Rc agevolata per i taxi di Napoli hp_stnd_img
Il Comune di Napoli va in soccorso dei tassisti. Un aiuto concreto per chi con l'automobile lavora quotidianamente in una città tra le più care della triste classifica delle Rc auto più onerose. La giunta De Magistris, nei prossimi giorni, diramerà un avviso pubblico per una convenzione tariffaria sulle polizze destinate agli oltre 2 mila tassisti partenopei, con l'obiettivo di ridurre il premio da pagare di almeno il 30%.

Il Comune si rivolgerà a tutte le compagnie assicurative autorizzate a operare in Italia con un avviso pubblico per promuovere la convenzione, che sarà chiamata Rca Taxi Napoli, a cui potranno aderire esclusivamente i veicoli autorizzati all'esercizio di attività di taxi nel capoluogo campano, in regola con tutte le disposizioni comunali, che montino la scatola nera in officina convenzionata, con i costi integralmente a carico della compagnia, e accettino la formula di raffreddamento del contenzioso già sperimentata positivamente con Rca Napoli Virtuosa, la convenzione tariffaria per i cittadini napoletani con vettura ad uso privato lanciata il primo luglio 2012.

Puntiamo a risolvere i problemi specifici di una categoria di lavoratori molto importante per l'economia e per lo sviluppo turistico in città - ha auspicato l'assessore allo Sviluppo, Marco Esposito - mi auguro che l'attenzione delle compagnie sia vivace".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

napoli, rc auto,
👥

Articoli correlati

I più visti