Insurance Trade

Scomparso il manager di Generali Giorgio Trombetta

Era condirettore di Alleanza Toro

15/04/2013
Giorgio Trombetta, 58 anni, è morto sulle piste da sci in Val d'Aosta questo week end. Il condirettore di Alleanza Toro, la compagnia controllata da Generali, era alle prese con il riassetto voluto dal nuovo ceo Mario Greco. Il manager, di origini varesine, era considerato il braccio destro del country manager per l'Italia Raffaele Agrusti. Sabato sera a La Thuile, dopo una giornata sulle piste, non era tornato a casa e subito erano scattate le ricerche. Ritrovato solo ieri, ancora vivo, e trasportato all'ospedale di Aosta in stato di ipotermia, Trombetta non si è salvato. 

Di seguito pubblichiamo il ricordo dei colleghi di Alleanza Toro.

Domenica, Giorgio Trombetta ci ha lasciato, è tornato alla Casa del Padre. E' vivissimo in noi il pensiero e il ricordo dei tanti momenti vissuti insieme, da colleghi e da amici; e proprio per questo facciamo fatica a pensare che non sia più tra noi. 
In questi anni trascorsi insieme non ci ha fatto mai mancare la sua riflessione profonda e il suo consiglio attento, e ha sempre unito la sua lunga esperienza alle grandi capacità professionali: ma ciò che più sentiamo di lui è che in ogni momento e in ogni scelta ci ha donato la sua umanità e la sua generosità, sempre lieve e delicato, e insieme deciso e determinato.
La testimonianza e il contributo che AlleanzaToro ha ricevuto da Giorgio resteranno incisi nella storia della compagnia e del gruppo, in frangenti segnati da sfide così importanti, che Giorgio ha affrontato con serenità e coraggio: questa è l'eredità più importante della sua figura umana e professionale.

Pensiamo in queste ore all'immenso dolore dei suoi familiari e ci uniamo a loro nel silenzio e nel ricordo.
Ciao Giorgio, grazie

Noi di AlleanzaToro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti