Insurance Trade

Medicina legale, a giugno il congresso nazionale di Simla

L'appuntamento, per la prima volta, si terrà online. Spazio al tema del danno alla persona e alle nuove tabelle per la valutazione delle lesioni macropermamenti

Medicina legale, a giugno il congresso nazionale di Simla hp_wide_img
Appuntamento con la 44esima edizione del congresso nazionale di Simla, Società italiana di medicina legale e delle assicurazioni, che si terrà completamente online, i prossimi 18 e 19 giugno. Nell'era della complessità negata: autocoscienza e impatto sociale della medicina legale, questo il titolo dell'evento, accoglierà un panel di 65 relatori che si confronteranno sui principali temi di attualità per la medicina legale.  

"Multidisciplinarietà e complessità degli aspetti che rappresentano la sfera scientifica della biomedica" guideranno il congresso, fanno sapere da Simla. "A partire dall’esperienza pandemica - si legge nel comunicato - e dalle scelte etico-cliniche legate al concetto di cura intensiva applicato alle necessità assistenziali, che sarà uno dei grandi temi trattati con il documento realizzato insieme a Siaarti che offre linee guida per il triage in terapia intensiva, escludendo l’età come unico criterio di valutazione della persona malata". 

Spazio poi al tema del danno alla persona e alle nuove tabelle per la valutazione delle lesioni macropermamenti, "motivo di discussione e analisi nelle ultime settimane con un grande ruolo della medicina legale". Tra le altre cose, ci sarà anche una discussione incentrata sui temi della patologia forense e sulla multidisciplinarietà delle scienze biomediche rispetto "all’autopsia complessa e all’autopsia giudiziaria in un contesto pandemico in Italia".

Per ulteriori informazioni: https://www.congressonazionalesimla.it/

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

👥

Articoli correlati

I più visti