Insurance Trade

Climate change, l’impegno di Marsh & McLennan

L’azienda vuole ridurre entro il 2025 le proprie emissioni di carbonio a un livello del 15% inferiore rispetto a quello del 2019

19/01/2021
Marsh & McLennan ha annunciato la sua volontà di impegnarsi nella riduzione di emissione di gas a effetto serra nelle sue attività e l’acquisto, verificabile, di crediti di carbonio, nel corso del 2021. L’azienda si impegna inoltre a ridurre, entro il 2025, le proprie emissioni di carbonio a un livello del 15% inferiore rispetto a quello del 2019.
“In Marsh & McLennan – spiega il presidente e ceo, Dan Glaser – riconosciamo l’opportunità, oltre all’obbligo, di essere dei buoni rappresentanti dell’ambiente e ci impegniamo a rispettare i principi del capitalismo responsabile. Queste iniziative rappresentano un passo tangibile verso la costruzione di un ambiente più sostenibile per i nostri colleghi, clienti, azionisti e le generazioni future”.
Questi impegni completano il lavoro sul clima che l’azienda ha avviato, come ad esempio il Global Power & Energy Group di Marsh, che nel 2020 ha lanciato la prima pratice industriale globale integrata dedicata alle energie rinnovabili nel mercato del brokeraggio assicurativo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti