Insurance Trade

Crescono i consumi multicanale

Oltre 46 milioni di italiani hanno usufruito di servizi digitali per acquistare beni e servizi

27/10/2020
Crescono i consumi multicanale. Nel 2020, secondo l'ultimo Osservatorio Multicanalità, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e da Nielsen, l'88% della popolazione italiana con età superiore a 14 anni ha usufruito di ecommerce o servizi digitali all'interno del proprio percorso di acquisto. In termini assoluti fanno 46,5 milioni di persone, in crescita del 6% rispetto allo scorso anno. Più di un italiano su quattro (28%) è un consumatore multicanale evoluto e passa con disinvoltura da canali online e offline. Il 12% resta invece affezionato alle vecchie abitudini e predilige media tradizionali e volantini per informarsi sui prodotti da acquistare, considerando il punto vendita fisico come un luogo in cui poter cercare supporto e instaurare una relazione di fiducia con il venditore.
Il settore con più utenti digitali è quello dei viaggi, con il 75% della clientela che si informa prevalentemente online, seguito da elettronica (69%) e assicurazioni (44%). Per quanto riguarda il mondo delle polizze, la ricerca sottolinea come anche i segmenti di clientela meno digitalizzati ricorrano al web per raccogliere informazioni sui prodotti. Le assicurazioni costituiscono inoltre il secondo settore per acquisti online: il 22% compra esclusivamente in rete e il 13% alterna transizioni online e offline. Alla base della tendenza ci sono soprattutto la possibilità di risparmiare e confrontare prezzi (66%), comodità (25%) e percezione di una scelta più ampia (9%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti