Insurance Trade

Crif è socio costituente dell'IIA

La società si propone così di promuovere e sviluppare l'innovazione e la trasformazione digitale dei servizi assicurativi

27/05/2020
Crif è diventato socio costituente dell'Italian Insurtech Association (IIA), l'associazione nata per promuovere l'evoluzione dell'offerta assicurativa attraverso nuove tecnologie e innovativi modelli di business. In questa cornice, come illustra un comunicato stampa, “Crif svolgerà un ruolo attivo nel promuovere e sviluppare l'innovazione e la trasformazione digitale dei servizi assicurativi, mettendo a fattor comune le proprie conoscenza di business, asset informativi, competenze analitiche, investimenti tecnologici e presenza su diverse industry su scala globale”.
“Il contributo come socio costituente di IIA si inserisce nel costante percorso che vede Crif, in linea con il proprio ana aziendale, partecipare ai principali hub internazionali di innovazione tecnologica”, ha commentato Giuseppe Dosi, head of insurance di Crif. “Essere membri di questa associazione – ha aggiunto – ci permette inoltre di servire sempre meglio i nostri clienti, non solo in Italia ma anche sui mercati globali, grazie alla creazione di nuove sinergie e di nuove iniziative incentrate sui paradigmi di open business ed ecosistema”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

I più visti